Breck Eisner dirigerà il remake di Fuga da New York

Di , scritto il 23 Aprile 2010

Fuga da New York (1981) , lo ricorderete tutti, è un film del grandissimo John Carpenter che fu graziato da una serie di coincidenze e scelte tali da portarlo rapidamente allo status di pellicola cult.
Kurt Russell indimenticabile nel ruolo di Jena Plissken, altri attori strepitosi in ruoli secondari, regia di altissimo livello, colona sonora perfetta, insomma, un film indimenticabile che ha forgiato una figura di anti-eroe ancora adesso insuperata.

Hollywood ha ovviamente provato alcune volte a mettere in cantiere un remake di questo film e sembra proprio che ora, a più di un quarto di secolo di distanza, le stelle si siano allineate nella giusta configurazione per permettere il verificarsi di questo evento.
La pellicola verrà diretta da Breck Eisner che dopo il mezzo disastro di Sahara ha ripreso quota con il rifacimento de La città verrà distrutta all’alba e pare ora volersi specializzare in quel particolare sottogenere che sono i remake.

Prodotto da Original Films e sceneggiato da Allan Loeb, questo rifacimento cercherà, a sentire i diretti interessati, di tenersi fedele all’originale, in particolare per quanto riguarda il personaggio di Snake (Jena) mentre verranno cambiati alcuni particolari secondari.
Per fare qualche esempio, Jena dovrà salvare una senatrice e non più il presidente mentre cambierà anche la location delle operazioni: non più la Manhattan in rovina dipinta da Carpenter ma una colonia penale poco fuori dalla città.

I pochi che hanno potuto dare uno sguardo alla sceneggiatura parlano di uno script un po’ incerto e pasticciato (il copione è stato scritto e riscritto parecchie volte nel corso degli anni) e questo punto pare proprio che spetterà a Eisner gran parte della responsabilità, dovendo riuscire a far brillare anche quel che oro non è.

Ovviamente adesso i fan di mezzo mondo sono in fibrillazione: l’elemento decisivo, in una pellicola di questo tipo, è il nome dell’attore chiamato a vestire i panni di Jena. Si tratta di un compito difficilissimo, ovvero soppiantare nell’immaginario collettivo una figura super-definita come quella impostata da Kurt Russell.

Secondo voi quale attore può essere adatto alla parte?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009