Spike Lee dirigerà un film su Michael Jordan

Di , scritto il 21 Maggio 2008

Air JordanI Festival, oltre all’importanza implicita delle pellicole in concorso, sono anche un importantissimo terreno di scambio di informazioni e pubblicità su futuri progetti e nemmeno Cannes sfugge a questa regola. Durante la proiezione del promo di 8 minuti del suo nuovo film, Miracle at St. Anna, Spike Lee ha fatto sapere che il suo prossimo impegno sarà quello di girare un documentario sulla carriera del più noto giocatore di basket di tutti i tempi, Michael Jordan.

L’idea è nata l’anno scorso, mentre stava inutilmente tentando di trovare fondi per altri suoi film, quello sulla vita di James Brown e la pellicola sui disordini a Los Angeles. Il regista e il campione avevano già collaborato in precedenza per alcuni spot della Nike e il documentario, finanziato dalla NBA e prodotto dalla casa di Lee, la 40 Acres and a Mule Filmworks, sfrutterà naturalmente parecchio materiale girato sul campo di gioco.

Particolarmente interessante è la presenza di un considerevole numero di riprese inedite, tutte appartenenti alle due ultime stagioni di Michael Jordan, dal 2001 al 2003. Sarà un’ottima occasione per tornare a vedere Air Jordan volare a canestro. Spike Lee conta di completare il tutto in tempo proprio per portare il documentario al prossimo Festival di Cannes, facendosi accompagnare proprio dall’ex stella del basket.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009