Amori, truffe ed elefanti al cinema da domani

Di , scritto il 17 Aprile 2008

Ultima Missione“Solito” week end ricco di uscite cinematografiche di diverso genere e se gli spettatori troveranno comunque un film nel mucchio in grado di soddisfarli è anche vero che da qualche settimana manca in sala l’uscita di un vero blockbuster. Fra i film comunque interessanti da visionare segnaliamo L’amore non basta, di Stefano Chiantini, che ha il difetto di affrontare temi triti e ritriti del cinema italiano degli ultimi anni ma ha il pregio di farlo con buona mano e alcune intuizioni felici. Complice la presenza di Giovanna Mezzogiorno, il film potrebbe ottenere buoni risultati.

Spazio anche ai piccoli con il cartone animato Ortone e il mondo dei Chi. L’avventura targata Jimmy Hayward lancia un elefante in una serie di rocambolesche peripezie per salvare alcuni suoi piccoli amici. Divertimento e lezioncina morale in un prodotto di fattura media che potrà godere del vantaggio di non avere competizione in questo periodo. Qui il trailer.

Con 10 cose di noi ci si aggira nei dintorni della commedia impegnata, con un Morgan Freeman attore in disarmo che, per lavoro, conosce una commessa ed entrambi riflettono sul mondo del lavoro. Diverso il discorso per Il matrimonio è un affare di famiglia, commedia di più ampio respiro, con momenti molto spassosi alternati a istanti più seri, un piccolo gioiellino da ammirare con attenzione. Ecco trama e trailer.

Da segnalare anche il curioso La velocità della luce, thriller dell’anima che mette in pista due guidatori, due macchine, due destini diversi. Importante piccolo film italiano, girato in digitale, che ha il merito di discostarsi dalle solite tematiche ormai abusate nel nostro Paese.

I due film sui quali però punto la mia attenzione sono da un lato 21, pellicola ispirata alla vera storia di un gruppo di studenti in matematica che decidono di sbancare i casinò basandosi su metodi statistici e su qualche piccolo trucco (qui il trailer) e, ancora di più, il crepuscolare L’ultima missione, ennesimo solidissimo thriller francese che schiera Daniel Auteuil nei panni di un poliziotto fallito, cinico e disilluso, amareggiato prima di tutto con se stesso, che trova l’occasione per riscattarsi indagando sulla corruzione dei suoi colleghi e su serial killer del passato. Film da non perdere per tutti quelli che amano il polar intrecciato all’azione.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009