Con il film ‘Silencio’ Almodóvar tornerà a raccontare le donne

Di , scritto il 15 Aprile 2015

Almodóvar SilencioInizieranno la prima settimana di maggio le riprese di Silencio, la pellicola numero 20 di Pedro Almodóvar, che tra paesaggi di Galizia, Andalusia e Aragona tornerà a trattare della galassia donna. Con quello che promette di essere un film serio, non particolarmente barocco o umoristico.

Nel casting molte attrici già note al pubblico iberico per essere protagoniste di fiction televisive: in primo luogo la cinquantenne Emma Suárez e la trentenne Adriana Ugarte che entrambe interpretano Julieta in fasi differenti della vita. Una donna che fa di tutto per sopravvivere trovandosi a un passo dalla follia. La casa di produzione El Deseo usa queste parole per descrivere il contenuto del film: si parla «del destino inevitabile, del complesso di colpa e di questo mistero insondabile che ci fa abbandonare le persone che amiamo, cancellandole dalla nostra vita, come se non avessero mai significato nulla».

Altre attrici che compariranno in ruoli secondari sono Inma Cuesta (nei panni di amica fedele e infedele), Pilar Castro (una compagna di viaggio radical chic), Nathalia Poza (intransigente e moralmente superiore), Michelle Jenner (un’amica d’infanzia, ora giornalista di moda), e Blanca Parés (figlia di Julieta e di un pescatore galiziano interpretato da Daniel Grao).



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009