Ali & Ava – Storia di un incontro

Di , scritto il 12 Aprile 2022

 Due mondi diversi che si incontrano nella realtà di Bradford, città industriale nel cuore dello Yorkshire. Ali (Adeel Akhtar) gestisce degli appartamenti e vive un matrimonio segnato da un dolore. Suona la chitarra, nonostante tutte le sue debolezze e un’introduzione in cui riesce a calmare alcuni ragazzini scalmanati con una canzone. Sta attraversando un momento difficile, poiché il suo matrimonio è fallito, finendo per dover vivere in stanze separate da sua moglie, la quale ha iniziato a frequentare altre persone. Ciò è un problema, visto che sta facendo del suo meglio per non far capire al mondo esterno cosa sta succedendo. Usa la vergogna e la preoccupazione che la sua famiglia religiosa proverà come motivo, ma in verità non è pronto a lasciare andare – nemmeno quando sboccia la storia d’amore con Ava (Claire Rushbrook). Ava è un insegnante di sostegno anglo-irlandese, e madre di figli grandi da padri diversi. La sua situazione è tale che si sente come se non meritasse una possibilità di amore o felicità. Le cose cambiano quando si apre con Ali e parla dei suoi successi accademici e delle sue relazioni passate, formando un legame che non era riuscita a formare con qualcuno da tempo, mostrandogli empatia e comprensione per la sua situazione.

Ali & Ava, presentato alla Quinzaine des Realisateurs del Festival di Cannes 2021, completa la trilogia dello Yorkshire dell’acclamata regista Clio Barnard, una commedia che parla d’amore attraverso il potere rigenerante della musica.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009