Hollywood pensa a un film su Davide e Golia

Di , scritto il 10 Gennaio 2011

La recente ondata di film storici e mitologici ha prodotto risultati misti, alcuni degni di interesse e altri che sembrano spesso cadere in rappresentazioni un po’ confuse e pacchiane, con fin troppa azione di stampo contemporaneo a discapito di storia e contenuti.

Questo è il rischio che sembra correre anche Goliath, nuova pellicola storica in cantiere a Hollywood, con sceneggiatura di John D. Payne e Patrick McKay per la regia di Scott Derrickson. La storia la conosciamo tutti, ovvero quella dell’epico scontro fra il piccolo Davide, futuro Re, e il gigante Golia.
E, come per 300, sappiamo anche tutti quanti come finisce questa storia: Davide riuscirà a centrare Golia con un colpo di fionda, abbattendolo.

La sfida dunque è rendere interessante un film di cui tutti conoscono già la fine e a quanto pare sceneggiatori, regista e produttori (fra i quali ritroviamo quelli di Twilight) vogliono puntare tutto sull’azione e stanno già rivedendo il copione per renderlo più simile a un incrocio, parole loro, fra 300 e The Bourne Identity.

Difficile immaginare Davide mentre salta e corre fra i palazzi o grida come un pazzo per caricare i suoi uomini, ancora più difficile farlo quando il regista coinvolto, Scott Derrickson, non è certo noto per le sue scene d’azione e ha diretto fino a questo momento alcuni film piuttosto incerti quali L’esorcismo di Emily Rose e Ultimatum alla terra.

E voi, cosa pensate di questo nuovo progetto? Siete interessati ad andare a vedere in sala l’impresa di Davide contro Golia?

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009