Supereroi: un successo condiviso da fumetti, cinema e videogiochi

Di , scritto il 05 Marzo 2018

Grande schermo, strisce e console – tre attività all’insegna del divertimento e del relax che non possono prescindere dalla figura del supereroe. Tra i titoli di film, fumetti e videogiochi è sempre stata presente e difficilmente scomparirà la schiera di personaggi pieni di coraggio, nobiltà d’animo e superpoteri: il pubblico li ama troppo!

Oltre alle abilità straordinarie, i supereroi sono facilmente distinguibili da una precisa serie di caratteristiche: hanno una doppia identità (come Superman), sono guidati da motivazioni ben precise (come la sete di vendetta nel caso di Batman o il grande senso di responsabilità per Spiderman). Indossano tutti costumi dai colori sgargianti e contrassegnati da un simbolo (una lettera o un disegno sul torace). A ciascuno di loro è associato un almeno un grande nemico, ma talvolta si tratta di un intero gruppo di avversari. Ogni supereroe possiede almeno una vulnerabilità che può costituire per lui o per lei un grosso pericolo: per esempio Superman può essere danneggiato dalla kryptonite, gli appartenenti al corpo delle Lanterne Verdi diventano inermi di fronte a particolari materiali o colori. E poi, stranamente, sono tutti i supereroi sono già ricchi e dunque non hanno affatto bisogno di lavorare oppure, se hanno un’occupazione possono concedersi ogni tipo di pausa desiderata (come nel caso di Clark Kent/Superman e Peter Parker/Uomo-Ragno, entrambi giornalisti). Molti di loro hanno dei giovanissimi aiutanti: Robin è l’assistente di Batman, Capitan America ha Bucky, Flash ha Kid Flash e così via.

Perché i supereroi sono sempre piaciuti e continueranno a piacere? Perché ci inducono a sognare, a immaginare di potere far parte di un mondo pieno di fascino, altamente coinvolgente, in cui hanno valore sentimenti come giustizia, amore, lealtà. Quale donna non vorrebbe essere come Wonder Woman – bellissima, piena di vigore fisico, ma anche saggia e intelligente – non sarebbe bello riuscire a gestire senza i mille impegni di moglie, madre, lavoratrice? Quale individuo giustamente stanco per le ingiustizie subite nella società non si identifica con Hulk che ha difficoltà da tenere sotto controllo la rabbia? I supereroi sono una sorta di proiezione delle nostre paure e delle nostre speranze!

Cinema, videogiochi e fumetti sono in continua trasformazione, sempre pronti a fruire delle nuove tecnologie. E quando propongono le storie di supereroi il grado di ibridazione tra di loro è particolarmente alto. Con il 3D, la realtà virtuale, la realtà aumentata, i sensori di movimento anche chi sta giocando con una console può spesso per qualche istante immaginare di essere entrato direttamente nella pellicola cinematografica interagendo con il suo eroe preferito. Le nuove frontiere aperte da Internet vengono incontro agli utenti in questo senso: se un tempo bisognava acquistare fisicamente il CD, ora i contenuti si scaricano direttamente online. Ad esempio, chi possiede un abbonamento Playstation plus (obbligatorio per giocare in multiplayer su PlayStation 4) oppure dei codici PSN in questi giorni può scaricare un titolo come Rocket League® – Batman v Superman: Dawn of Justice Car Pack con un ottimo sconto. Tante ore di divertimento sognante sono garantite.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009