The Fighter: Christian Bale punta all’Oscar

Di , scritto il 02 Dicembre 2010

Ve ne avevamo già parlato in un articolo riguardante il prossimo Batman: si tratta di un periodo di forma strepitoso per Christian Bale che finalmente sembra pronto per raccogliere il premio più ambito nella carriera di un attore, ovvero quella statuetta dell’Oscar che ancora manca alla sua collezione.

Bale ci ha abituati da sempre a performance straordinarie ma quel che davvero sorprende in questo grandissimo professionista, oltre alla qualità della sua recitazione, alle capacità espressive del volto e a tutto l’armamentario necessario al suo lavoro è la capacità di trasformarsi di volta in volta, di operare incredibili cambiamenti fisici che ben poco hanno a che fare con il più facile e istrionico travestitismo di altri suoi colleghi.

Pensate anche solo a tutti quei chili persi per diventare poco più che uno scheletro ambulante ne L’uomo senza sonno seguiti poi dallo spossante lavoro in palestra per poter vestire i panni di Batman, come si può vedere nell’immagine di EmpireOnline, e vi farete un’idea della forza di volontà (purtroppo coniugata a un gran brutto carattere) di questo attore.

L’occasione per tentare finalmente di vincere l’Oscar?
The Fighter di David O. Russel, la storia di due fratellastri che praticano la boxe a livelli altissimi: il maggiore dei due (Dickie) ha perso la finale del campionato mondiale contro Sugar Ray Leonard ai punti e da allora si è ridotto molto male, fra storie di droga e problemi con la legge.
Il secondo (Micky), più giovane, sta provando la scalata al titolo ma perde una gara via l’altra, allenato malissimo dal fratello tossico e condizionato da una madre despotica.

Quando la nuova ragazza di Micky lo convincerà finalmente, dopo un incontro quasi mortale, a staccarsi dall’influenza negativa della famiglia il ragazzo comincerà di nuovo a vincere e otterrà la possibilità di sfidare il campione in carica.
Proprio in quel momento Dickie tornerà in scena e i due dovranno dimostrare di saper lavorare insieme per la vittoria finale…

Lo sappiamo, la trama non è certo un mostro di originalità ma in quel ristretto sub-genere dei film sulla boxe non è facile uscire da certe retoriche. Chi fa davvero brillare il film sono le prove dei due attori: Mark Whalberg interpreta Micky e si è allenato per due ani per rimanere in forma e dar vita a un puglie credibile mentre Bale veste i panni del disastrato fratellastro maggiore e basta guardare i due trailer che vi offriamo qui sotto per capire quanto lavoro e passione ci abbia messo questo attore.

Guardate i filmati e poi sappiateci dire nei commenti se Bale pare anche a voi in forma strepitosa o no!

More The Fighter Videos
Mascherine in pronta consegna

2 commenti su “The Fighter: Christian Bale punta all’Oscar”
  1. […] l’affermazione di Christian Bale e Melissa Leo come attori non protagonisti in The Fighter, film di cui vi abbiamo già parlato e che ci è piaciuto parecchio. Ecco la lista dei premiati, cosa ne pensate? The Social Network […]

  2. […] che solo ieri abbiamo parlato dello splendido momento di forma di un attore come Christian Bale, ci sembra ora giusto concentrare l’attenzione su una […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009