José Padilha dagli squadroni della morte al remake di Robocop

Di , scritto il 02 Marzo 2011

Uno dei registi più interessanti degli ultimi anni è sicuramente José Padilha che tanto scalpore ha suscitato con il suo indimenticabile Tropa de Elite, film che raccolse un meritato Orso d’Oro al Festival di Berlino e che fece molto discutere per il modo in cui affrontava tematiche delicate quali la brutalità di certi corpi di polizia in Brasile e le condizioni di vita e criminalità all’interno delle favelas.

A questo film fece seguito Tropa de Elite 2, al momento il film brasiliano di maggior successo nella storia di quel Paese e di conseguenza le major hollywoodiane hanno cominciato a interessarsi a Padilha anche per via di una sua ottima attitudine nei confronti delle scene d’azione.

Da qui ad approdare a Los Angeles il passo è stato breve e ora il filmaker giunge alla corte della MGM che lo vuole dietro la macchina da presa per il remake di Robocop.
Le mire della MGM, per riprendersi dopo i dissesti finanziari, sono piuttosto chiare: sfruttare i “sicuri” successi futuri di The Hobbit e di James Bond per consolidare la situazione economica e quindi da lì muoversi per produrre ulteriori progetti solidi.

Il remake di Robocop è messo in cantiere proprio per le sue alte probabilità di successo: la pellicola originale è molto nota, i progressi in campo di effetti speciali garantiscono una riverinciatura molto efficace e un regista come Padilha è doppiamente adatto a una situazione come questa, vuoi per il suo interesse nei confronti della polizia e dei rischi di fascismo vari vuoi per la sua capacità di gestire violenza e azione.

E voi, cosa ne pensate? Avete mai visto Tropa de Elite? E Robocop? Padilha vi sembra l’autore giusto per un remake del genere?

Mascherine in pronta consegna

1 commento su “José Padilha dagli squadroni della morte al remake di Robocop”
  1. […] corsa è quindi aperta:Padilha dovrebbe girare anche il remake di Robocop mentre la Bigelow si dovrà occupare di Osama Bin Laden: chi dei due finirà per primo il suo […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009