Niente più Hobbit per Guillermo del Toro

Di , scritto il 31 Maggio 2010

Da tempo i navigatori e fan più informati in Rete temevano che una decisione del genere fosse alle porte e ora il tutto è ufficiale: in una recente dichiarazione alla stampa Guillermo del Toro ha annunciato che non dirigerà più The Hobbit pur rimanendo a bordo del progetto in qualità di co-sceneggiatore.

La decisione ha a che vedere con il tremendo dissesto finanziario della major che detiene parte dei diritti dell’opera: la MGM è praticamente in mano ai creditori che ora hanno potere decisionale su ogni futuro film e potete ben immaginare come queste persone, che poco si intendono di cinema, guardando i vari prospetti di spesa per un progetto ambizioso come The Hobbit si siano spaventate e per il momento non abbiano intenzione di rischiare.

Del Toro si è dichiarato molto deluso dalla piega resa dagli eventi, anche perché ha speso comunque ben due anni su questo film ed era già in fase avanzata per quanto riguarda diversi aspetti, dalle sequenze d’azione alla programmazione degli effetti speciali passando per le scelte di casting, costumi, scenografie e location.
Il grande regista messicano non se la sentiva proprio di rimanere bloccato per altri 3 o 4 anni in Nuova Zelanda in attesa dell’ok definitivo da parte dello studio e ha deciso di abbandonare il progetto per cercare quanto prima di sedersi dietro una macchina da presa.

Del Toro ha comunque garantito massima collaborazione e supporto nella veste i co-sceneggiatore e continuerà a agire sul copione insieme agli altri scrittori, ovvero Philippa Boyens, Fran Walsh e lo stesso Peter Jackson.

Ora sale la curiosità per due diversi sviluppi della faccenda e nei prossimi giorni sarà interessante pattugliare la Rete in attesa di qualche risposta a queste due domande: quale film ha in cantiere Del Toro ora che non è più impegnato con The Hobbit?
Chi sostituirà Del Toro in cabina di regia?

Ogni ipotesi è valida anche se, per quanto mi riguarda, sbilanciandomi, direi che per Guillermo del Toro si riapre la possibilità di girare la trasposizione cinematografica di At the Mountains of Madness di H.P. Lovecraft mentre Peter Jackson potrebbe essere tentato di dirigere lui stesso The Hobbit.

Staremo a vedere, come sempre su queste pagine…


1 commento su “Niente più Hobbit per Guillermo del Toro”
  1. […] istante in cui Guillermo del Toro ha annunciato il suo abbandono di The Hobbit a causa del tempo eccessivo che sarebbe servito per completare il tutto, la Rete è esplosa con una […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009