‘American Sniper’, l’ultimo film di Clint Eastwood arriva il 1° gennaio

Di , scritto il 16 Dicembre 2014

American Sniper Clint EastwoodSarà Capodanno 2015 il giorno in cui uscirà sui grandi schermi italiani la pellicola American Sniper, ultima fatica diretta da Clint Eastwood con protagonisti Bradley Cooper e Sienna Miller che racconta la storia vera di uno dei cecchini più spietati della guerra americana in Iraq, intrapresa dopo l’11 settembre dall’amministrazione Bush. Il film si basa sull’autobiografia del protagonista.

Il sempre più bravo Bradley Cooper veste i panni di Chris Kyle, un soldato texano entrato nel corpo speciale degli U.S. Navy SEAL e mandato in Iraq con la missione di proteggere i commilitoni. La sua estrema precisione come cecchino salverà tantissime persone sul campo di battaglia e lui diventerà il tiratore scelto più letale di quel conflitto. Sul suo estremo coraggio iniziano a circolare racconti e lui acquista il soprannome di “Leggenda”. Ma anche i nemici Talebani iniziano a conoscere il suo nome e sul suo capo viene messa una taglia. Parallelamente, Chris combatte un’altra guerra, nella sua stessa casa: il tentativo di essere un bravo marito e un buon padre nonostante la lontananza. Nella storia di Kyle, morto peraltro lontano dal fronte, c’è prima di tutto la tragedia della guerra, che lascia sempre ferite inguaribili: lo uccide nel 2013, in un poligono di tiro in Texas un ex marine americano vittima del trauma che affligge molti militari dopo un conflitto.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009