Nei cinema per San Valentino: Royal Opera House – Romeo e Giulietta

Di , scritto il 13 Febbraio 2015

Royal Opera House Romeo e GiuliettaRomeo e Giulietta fu il primo balletto a serata intera di Kenneth MacMillan e, dal suo debutto nel 1965, è stato uno dei titoli di punta del Royal Ballet, amato in tutto il mondo. All’inizio del balletto, le scene di massa create da MacMillan pullulano di vita e colore, con i cittadini, i commercianti e i servitori delle due famiglie rivali Montecchi e i Capuleti. Tuttavia, una volta che Romeo e Giulietta si incontrano, tutto il resto sembra scomparire, par dare appunto maggiore spazio all’amore tra i due protagonisti. Tre grandi pas de deux (l’incontro nella sala da ballo, la scena del balcone e la mattina dopo il matrimonio) trasmettono con eloquenza la timidezza adolescenziale, il fascino, la fretta e la fame di amore e il dolore della separazione. La scena finale, quella della tomba, è un pas de deux devastante in cui Romeo balla con una Giulietta priva di sensi (che lui pensa morta). Il Royal Ballet ha rappresentato Romeo e Giulietta più di 400 volte. Tuttavia, ciascuna rappresentazione si distingue dalle precedenti: ogni coppia di protagonisti porta infatti nuove sfumature ai ruoli dei due innamorati, mentre la ricchezza di ruoli di supporto offre nuove sfide ai ballerini della compagnia. Le scenografie rinascimentali di Nicholas, con alcuni dettagli originali recentemente restaurati, rappresentano lo sfondo ideale per questo spettacolo meraviglioso.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009