Ben Affleck trionfa, dopo Argo ecco Focus

Di , scritto il 10 Ottobre 2012

Focus_Ben_Affleck_ArgoSono serviti decenni di duro lavoro, di fallimenti e tentativi, di vicoli ciechi e progetti molto commerciali ma alla fine Ben Affleck raccoglie finalmente i giusti riconoscimenti per le ottime capacità dimostrate sia per quanto riguarda la recitazione che, cosa ancora più importante, la regia.

Gone Baby Gone, poi The Town e ora l’imminente Argo hanno convinto anche i critici più sospettosi ed esigenti e ora la Warner Bros intende sfruttare al massimo il momento di fama e di forma di uno dei suoi professionisti di punta ed ecco quindi che con ogni probabilità Affleck potrebbe recitare in Focus, la nuova pellicola di Glen Ficarra e John Requa.

I due, responsabili dell’ottimo Crazy, Stupid Love, avevano inizialmente in mente Ryan Gosling ed Emma Stone anche per questo progetto, ma la coppia non è più disponibile e ci si deve orientare verso altre soluzioni.
Focus narra del coinvolgimento amoroso di un esperto di truffe con una novellina del settore: i due si incontrano e si innamorano ma, in un ambiente nel quale mentire e ingannare è la base di tutto scopriranno che non è facile mantenere una relazione…

Molto dipenderà dal tono generale del film e di sicuro la coppia Gosling-Stone avrebbe brillato in un lungometraggio di questo tipo, ma Ben Affleck non è da meno e se verrà individuata la giusta attrice ci troveremo davanti, visti i professionisti coinvolti, a un potenziale gioiellino.

Argo verrà distribuito in Italia a partire dall’8 novembre.


1 commento su “Ben Affleck trionfa, dopo Argo ecco Focus”
  1. […] con il probabile arrivo di Will Smith come protagonista, il progetto possa finalmente decollare.Focus narra del coinvolgimento amoroso di un esperto di truffe con una novellina del settore: i due si […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009