Side Effects: Soderbergh torna al thriller

Di , scritto il 05 Novembre 2012

Soderbergh_Side-EffectsChissà se Steven Soderbergh poi manterrà il suo intento di ritirarsi dal mondo del cinema dopo questo suo imminente Side Effects (e il televisivo Behind the Candelabra): il regista statunitense ha più volte affermato di essere stanco di alcune meccaniche produttive e di voler fare dell’altro, di sicuro, nel caso mantenesse la promessa, ci lascerà con il botto.

Quattro film in poco più di due anni sono una media esplosiva e si è trattato anche di titoli di grande qualità quali Contagion o Magic Mike e, a guardare il trailer, anche questo Side Effects dovrebbe risultare molto interessante.
Soderbergh torna dalle parti del thriller e mette in piedi una intricata vicenda riguardante una casa farmaceutica, un nuovo psicofarmaco dagli effetti problematici e tutto quel che ne consegue, ricorrendo a un cast di altissimo livello nel quale tornano alcuni attori che ha già impiegato in passato.

Rooney Mara è una donna che soffre di stati d’ansia, probabilmente collegati alla recente uscita di prigione di suo marito, Channing Tatum e ricorre alle cure di un dottore, Jude Law, che le prescrive un nuovo tipo di anti-depressivo.
La medicina avrà effetti imprevedibili sulla donna e ci saranno possibili conseguenze sia sul medico che sulla casa farmaceutica…

A completare il cast di stelle troviamo la splendida Catherine Zeta-Jones. Side Effects verrà distribuito nelle sale statunitensi a partire dal 13 febbraio 2013, eccovi il trailer internazionale.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009