L’ombra dello scorpione di Stephen King diventa un film

Di , scritto il 01 Febbraio 2011

Grande momento per Stephen King che, oltre a godersi il successo della sua recente raccolta di racconti Notte buia, niente stelle continua a collezionare settimana dopo settimana ottime notizie riguardanti trasposizioni cinematografiche e televisive di sue opere più o meno recenti.

Questa volta tocca al suo tomo più impegnativo, L’ombra dello scorpione: la CBS Films, che da tempo deteneva i diritti per la versione su grande schermo, ha finalmente trovato il partner produttivo giusto nella Warner Brothers e nei prossimi mesi dovremo aspettarci qualche notizia riguardante i nomi prescelti per la sceneggiatura e la regia.

L’ombra dello scorpione aveva già visto la luce tempo fa sotto forma di miniserie televisiva ma si era trattato di un tentativo fiacco e poco riuscito che non era riuscito a soddisfare i fan del Re. Difficile, del resto, riuscire a gestire le mille e più pagine di un romanzo che mette in scena moltissimi personaggi in un’epica lotta fra Bene e Male in seguito a una terribile epidemia di super influenza che ha decimato la popolazione mondiale.

Staremo a vedere cosa riusciranno a combinare le forze unite di CBS Films e WB e mentre rimaniamo in attesa di ulteriori notizie al riguardo sarà bene gettare anche un occhio ad altri progetti kinghiani quali La torre nera, le mini televisive di The Dome e Cell e il remake di It


1 commento su “L’ombra dello scorpione di Stephen King diventa un film”
  1. […] per mettere in cantiere il tanto atteso film tratto da uno dei migliori romanzi di Stephen King, L’ombra dello scorpione, ha annunciato negli ultimi giorni un cambio in sede di regia con Ben Affleck che probabilmente […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009