Home » Razzie Awards 2023: tante candidature per il film di Machine Gun Kelly e Megan Fox

Razzie Awards 2023: tante candidature per il film di Machine Gun Kelly e Megan Fox

Dopo gli Oscar, gli anti – Oscar. Il Razzie Awards premierà l’ 11 marzo i peggior attori, attrici, sceneggiatura. Tra ironia e divertimento. Sette candidature per il film di Machine Gun Kelly.

Machine Gun Kelly e Megan Fox , fidanzati da qualche mese, hanno recitato insieme in Good Mourning. Il film ha raccolto 7 noms, candidato per la peggior sceneggiatura, peggior coppia e peggior attore. Il rapper, che nel frattempo ha pubblicato un documentario e ha vinto l’American Music Award come artista rock, non ha commentato la notizia.

Machine Gun Kelly e il suo film con Megan Fox _ Fonte Google
Machine Gun Kelly e il suo film con Megan Fox _ Fonte Google

Colson Baker, vero nome di Machine Gun Kelly ha diretto il film con Mod Sun. La commedia parla di una star del cinema Landon Clash, interpretato da Machine Gun Kelly, alla ricerca della sua fidanzata Apple. Il film ha ottenuto le candidature per il peggior attore, due candidature per peggior attore non protagonista, una candidatura Peggior coppia sullo schermo, peggior regista e peggior sceneggiatura. 

Nove i premi assegnati ai Razzie Awards

Sette nomination sono un record da non sottovalutare, dato che i premi assegnati sono 9. Inoltre, il film è stato recensito da critici del settore con un punteggio pari allo zero % sul magazine di cinema Rotten Tomatoes. Il suo rank però è salito grazie al punteggio dato dal pubblico, molto più morbido dei giudici, grazie a cui ha raggiunto un croccante 60%.

Machine Gun Kelly non ha lasciato dichiarazioni sui Razzie

Colson non si è ancora espresso sull’annuncio dei premi dei Razzie e neanche Megan Fox ha lasciato dichiarazioni in merito. In realtà, i due hanno ben altro a cui pensare. Lui è impegnato ad affrontare i critici per il suo discorso fatto all’AMA e per gli vestiti, discutibili, scelti alla settimana della moda di Milano. Meghan Fox, invece, è impegnata su un fronte molto delicato, che riguarda la sua vita privata come mamma. Ultimamente è stata accusata di trascurare i suoi 3 figli, avuti dall’ex marito Brian Austin Green.

Anche la sua fidanzata con il sedere laterale ha resistito ai troll, che hanno scambiato uno dei suoi tatuaggi per capelli e che l’hanno accusata di trascurare i suoi figli.

Razzie Awards 2023 _ Fonte Google
Razzie Awards 2023 _ Fonte Google

La coppia, dunque, è alle prese con tematiche più dure degli anti – Oscar, ma ne vedremo delle belle se i due vinceranno qualche premio durante la 43rd edizione delle Golden Raspberry Awards. Tra i candidati, troviamo inaspettatamente anche Sylvester Stallone per il suo Samaritan e Tom Hanks, candidato con Pinocchio.