Home » Sadie Sink: 10 curiosità sull’attrice di Stranger Things

Sadie Sink: 10 curiosità sull’attrice di Stranger Things

Sadie Sink è stata da subito amata dai fan di Stranger Things per il personaggio di Max. Abbiamo raccolto 10 curiosità sull’attrice, appena 20enne. 

La giovane Sadie vanta un curriculum del tutto invidiabile. La sua bravura l’ha portata fin qui, ma vediamo qualche curiosità sull’interprete promettente nel campo cinematografico mondiale.

10 curiosità su Sadie Sink _ Fonte Google
10 curiosità su Sadie Sink _ Fonte Google

Inizia la sua promettente carriera a teatro

Sadie Sink inizia la sua carriera da bambina. In un’intervista a Vogue Singapore ha detto che, durante l’audizione per una parte, nonostante fosse troppo piccola, pregò sua madre per farle fare il provino.

“Fu proprio in quel momento che decisi che volevo fare proprio questo lavoro e che dovevo farlo come si deve”, ha detto.

Sostenendo la figlia Sadie, la famiglia si è trasferita a New York dal Texas, per aiutarla per continuare la sua carriera a Broadway. Il debutto fu a 11 anni, protagonista nei panni di Annie nel musical.

Ha recitato per Taylor Swift

Taylor Swift, al debutto nel ruolo di regista nel 2021, aveva in mente Sadie Sink e Dylan O’Brien per il suo cortometraggio dal titolo All Too Well: The Short Film , un corto emotivo e toccante. Se i due avessero rifiutato, per qualche motivo, sarebbe stato un problema, perché Taylor aveva in mente proprio loro. Il risultato del corto? Un successo!

Sadie soffre della sindrome dell’impostore

Sadie, in una intervista a Glamour UK, ha detto che nel mondo del cinema è del tutto normale paragonarsi agli altri. “Crescendo in questo settore, ti paragoni sempre agli altri”, dice Sadie. “È allora che inizi a dubitare delle tue capacità e quelle erano le mie più grandi insicurezze, in particolare per quanto riguarda il mio diventare attrice”.

Vegana da quando aveva 14 anni

Sadie ha spiegato che quando aveva 14 anni stava registrando Il castello di vetro. Trascorrendo tanto tempo con il protagonista, vegano, lo è diventata anche lei. Nel dettaglio Sadie ha detto che: “è un vegano molto appassionato e anche tutta la sua famiglia è vegana, quindi trascorrendo del tempo con loro, ho potuto imparare che uno stile di vita vegano è totalmente fattibile e non è così difficile come potrebbe sembrare”.

Ha un passato da modella

Brava, ma anche bella. La giovane Sink ha anche un passato come modella: per Miu Miu, campagna natalizia del 2017. Da quella passerella ne sono nate altre: nel 2019 con Kate Spade e l’anno scorso con Givenchy. Ma forse la più importante è quella del 2018, quando Sadie ha sfilato sulle passerelle della Paris Fashion Week.

Ama molto la sua famiglia

Il personaggio di Stranger Things di Sadie Sink, Max Mayfield, non ha un legame stretto e affettuoso con suo fratello (che si è rivelato poi essere un vero demone). Tuttavia, il rapporto di Sink con la sua famiglia nella vita reale è esattamente l’opposto. Ha tre fratelli e una sorellina. I suoi genitori, un allenatore di rugby texano e un’insegnante di matematica, hanno instillato i giusti valori familiari in lei tanto da bilanciare fama e notorietà con un comportamento e un atteggiamento equilibrato.

Ama leggere

Non ha un genere preferito, ma è una appassionata lettrice. A Burro247 ha detto che: “Mi piacciono i libri classici, sono più difficili da leggere, ma le storie sono molto più interessanti delle storie moderne”.

È un’orgogliosa femminista

Essere una donna forte, indipendente e cuoriosa riempie di gioia Sadie Sink. “Interpretare una donna forte in Stranger Things è stata un’esperienza incredibile per me. È importante trovare ritratti di forti amicizie femminili nei media, proprio come Max e Eleven. Davvero dovremmo tutti sostenerci a vicenda”.

Il bacio con Caleb McLaughlin? Non le è piaciuto

In una scena di Stranger Things Sadie ha dovuto improvvisare un bacio con Caleb McLaughlin. L’esperienza non è stata piacevole. “Il bacio non era scritto nella sceneggiatura”.

È legatissima agli altri protagonisti di Stranger Things

Sadie è legatissima al cast di Stranger Things:

“La cosa fantastica della serie è che ogni anno puoi lavorare a stretto contatto con nuove persone, siano essi nuovi personaggi o quelli esistenti, ma con i quali ti ritrovi ad avere più scene. Mi sono unita al cast nella seconda stagione quando la serie era già un tale successo, quindi avevo una certa idea di cosa aspettarmi. Ma è stato comunque complesso per me abituarmi a tutte le cose che non avevo mai fatto prima come servizi fotografici, i tour stampa e gli eventi…È stato molto travolgente, soprattutto perché ero un nuovo personaggio in uno show così amato, ma è stato semplicemente fantastico avere un solido gruppo di supporto. Del resto attraversiamo tutti le stesse situazioni nello stesso momento ed è confortante sapere di essere circondata da persone che hanno a cuore i miei interessi e che non mi lasceranno nei guai.”

Cast di Stranger Things 4
Cast di Stranger Things 4