Home » Indiana Jones 5: Harrison Ford spiega perché è tornato

Indiana Jones 5: Harrison Ford spiega perché è tornato

Indiana Jones 5 è l’ultimo capitolo della fortunata saga capitanata dal grande Harrison Ford nei panni dell’avventuroso Indy. Non tutti sanno il motivo per cui Ford abbia acconsentito a girare il capitolo finale della saga a 80 anni.

Harrison Ford è uno di quegli attori “vecchio stampo” che ci ha messo sempre tutto se stesso nelle sue interpretazioni. Ogni personaggio che ha “vestito” ha un pizzico di lui, motivo per cui non poteva non dare un degno finale ad un personaggio che ha molto amato e che gli ha portato così tanto successo.

Perchè Harrison Ford è tornato in Indiana Jones 5
Evoluzione Indiana Jones Solocine.it

Indiana Jones 5, vuole quindi essere un film che dà una fine degna ad un personaggio ormai avanti con l’età. Anche per dimostrare che non contano gli anni, se si ha ancora la grinta dentro si può fare tutto. In una delle ultime interviste Ford spiega perché ha deciso di tornare ad essere Indy per un’ultima volta.

La fine del viaggio per Indy

Harrison Ford ha rilasciato una lunga intervista su Empire Magazine, il quale ha svelato il vero motivo per cui ha deciso di tornare a vestire i panni di Indiana Jones nel quinto e ultimo capitolo della saga:

“Ho solo pensato che sarebbe stato bello vederne uno in cui Indiana Jones era alla fine del suo viaggio. Se arrivava una sceneggiatura che sentivo mi dava un modo per estendere il personaggio…[il film] è pieno di avventura, pieno di risate, pieno di emozioni vere. Ed è complesso, ed è subdolo. Le riprese sono state dure, lunghe e difficili, ma sono molto contento del film che abbiamo”.

Anche il regista James Mangold è stato molto soddisfatto di quello che hanno creato tutti insieme, ha cercato un modo degno per rendere un eroe giunto ormai al capolinea sempre vittorioso. Ricordiamo che per la prima volta Indiana Jones non sarà diretto da Steven Spielberg, quindi Mangold sa benissimo che la pressione su di lui sarà altissima.

Indiana Jones sarà di nuovo giovane

All’inizio del film, come spiega lo stesso Harrison Ford, potremo vedere un Indiana Jones di nuovo ringiovanito, grazie alla tecnica digitale dell’anti-invecchiamento sperimentata già per diversi film.

James Mangold al posto di Steven Spielberg Indiana Jones 5
Nuovo regista Indiana Jones 5 Solocine.it

Lo stesso Ford è rimasto scioccato per l’ottima riuscita della scena, ma come ha prontamente detto non ne vuole sapere niente: “Questa è la prima volta che la vedo utilizzata in modo credibile. È un po’ inquietante. Non credo di voler nemmeno sapere come funziona, ma funziona”.

Dopo questo preambolo non ci resta che attendere il 30 giugno 2023 per vedere finalmente Indiana Jones 5 con Harrison Ford, Antonio Banderas, Phoebe Waller-Bridge, Toby Jones e Mads Mikkelson.