Home » Guardiani della Galassia 3 e la storia di Rocket

Guardiani della Galassia 3 e la storia di Rocket

Uno dei più grandi misteri sui Guardiani della Galassia riguarda Rocket. In arrivo il terzo film sul procione più amato dal cinema internazionale. 

L’ irritabile e amabile procione ha delle origini ignote che saranno svelate nel terzo capitolo di James Gunn, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.  Anche se Guardiani della Galassia Vol. 2 è uscito nel 2017, il team di supereroi è apparso ultimamente in numerosi altri film Marvel, più recentemente in Thor: Love and Thunder. Oltre all’imminente Guardians of the Galaxy Holiday Special, Star-Lord (Chris Pratt), Gamora (Zoe Saldana), Drax (Dave Bautista), Rocket (Bradley Cooper) e Groot (Vin Diesel) saranno al centro della scena.

La storia di Rocket
La storia di Rocket

Tutti amano Rocket

Tutti amano il personaggio di Rocket. Il regista James Gunn ha raccontato anche di quanto sia stato strano girare lo speciale di Natale e il film del terzo episodio di Guardiani della Galassia. Gunn ha detto che: “il film è molto, molto diverso dal Volume 2  perché il secondo è davvero un film molto emozionante. Ha questa storia su Rocket, da dove viene, dove sta andando, come questo lo lega a tutti gli altri e la sua interazione con il resto del gruppo” ha svelato il regista spiegando quanto sia stato assurdo e anticlimatico lavorare allo speciale e al film contemporaneamente. “Quindi, fare questa cosa stupida una volta ogni quattro giorni, e poi andare a girare il film, poi tornare indietro, ha quasi creato un colpo di frusta“.

Cosa sappiamo di Guardiano della Galassia 3

James Gunn ha svelato di essersi emozionato girando l’ultima scena di Guardiani della Galassia 3. Una reazione giustificata dal fatto che sarà il capitolo conclusivo della trilogia oltre che l’ultimo prodotto del regista in collaborazione per i Marvel Studios. Con lo speciale di Natale, film atteso dai fan a livello internazionale, Gunn ha raccontato quale ruolo avranno diversi protagonisti nella pellicola in uscita a maggio 2023. Pare che, al centro del fulcro emotivo del film, ci siano Rocket e la sua storia.

Guardiani-della-galassia-3
Guardiani-della-galassia-3

Il personaggio di Rocket, già da subito, ha mostrato una indole “dolce-amara”, a tratti irascibile, tra un’emotività sempre trattenuta e una ironia prerompente già dal primo volume dei Guardiani. Nonostante venga mostrato molte volte in veste comica, in realtà risulta essere ricco di sfaccettature, forgiato dalle perdite (che si acutizzano in Avengers: Infinity War ed Endgame) e il fatto di essere, di base, un semplice esperimento. Le sue origini sono ancora un mistero ma presto sapremo di più sul procione.