Home » Jessica Chastain in James Bond, l’attrice dice la sua

Jessica Chastain in James Bond, l’attrice dice la sua

L’attrice Jessica Chastain reciterà nel prossimo film di James Bond? E in quale ruolo? Ecco la sua dichiarazione. 

Negli ultimi anni Jessica Chastain sta facendo parlare molto di sé e la sua carriera nel mondo del cinema sta procedendo con grande successo, soprattutto dopo la vittoria dell’Oscar per la sua interpretazione in Gli occhi di Tammy Faye nel 2021. Da diverso tempo gira la voce che parteciperà al prossimo film della saga di James Bond, ma qual è la verità? L’attrice ne ha parlato durante un’ospitata a Tonight Show con Jimmy Fallon.

jessica chastain solocine
Jessica Chastain – Solocine.it

Di recente, l’attrice è tornata alla ribalta dopo aver presentato in anteprima il nuovissimo film Armageddon Time – Il tempo dell’Apocalisse al Festival di Cannes. Dopo essersi messa alla prova in numerose pellicole d’azione e drammatiche come It – Capitolo 2 e The Forgiven, il pubblico si è chiesto perché ancora non abbia preso parte alla saga di James Bond.

Per il momento, nessun regista le ha ufficialmente fatto la proposta, ma l’artista ha rinnovato il suo interesse verso la saga, aggiungendo che le piacerebbe molto collaborare, ma con un ruolo ben preciso. Ha spiegato, infatti, che non le interesserebbe diventare la nuova Bond Girl.

Jessica Chastain, la parte che vorrebbe interpretare in James Bond

Durante l’intervista al famosissimo programma del conduttore Jimmy Fallon, Jessica Chastain ha dichiarato che le piacerebbe recitare in James Bond, ma non come protagonista femminile. “Quando ho iniziato a lavorare in questo settore, tutti continuavano a chiedermi: ‘Ti piacerebbe essere una Bond Girl?’. All’epoca, per una donna del settore, era quello l’apice del successo, interpretare una Bond Girl. Ma non fa per me. Anzi, il mio desiderio è sempre stato quello di interpretare la cattiva“.

daniel craig solocine
Daniel Craig – Solocine.it

L’artista, quindi, vorrebbe cimentarsi nel ruolo della cattiva, della villain. Ha chiarito molto bene il suo pensiero: “Adoro l’idea che Bond abbia paura di me. È una bella sensazione. Quindi sì, naturalmente, chiunque voglia chiamarmi per un ruolo da villain nel prossimo Bond lo faccia pure, io ci sono. Del resto potrei essere l’unica persona al mondo ad aver detto di non avere alcun interesse ad interpretare Bond. Io voglio torturarlo!”.

Per il momento, non ha ancora ricevuto nessuna offerta ufficiale, ma chissà come si evolveranno le cose in futuro. Non si sa neanche quando uscirà il nuovo capitolo della fortunatissima serie e chi, nel caso, interpreterebbe il protagonista dopo l’abbandono di Daniel Craig dopo No Time No Die. Si vocifera, addirittura, che nel prossimo film James Bond potrebbe essere una donna.