Home » Chris Hemsworth potrebbe ammalarsi di Alzheimer

Chris Hemsworth potrebbe ammalarsi di Alzheimer

Quando scopri una notizia del genere, neanche Thor il potente Dio del Tuono, può rimanere indifferente. Chris Hemsworth ha scoperto di essere predisposto geneticamente a una brutta malattia che potrebbe rovinargli la vita.

L’attore australiano Chris Hemsworth, famoso soprattutto per il suo ruolo del dio scandinavo Thor, che con il suo martello è uno dei personaggi più amati degli eroi Marvel, è da poco approdato sul Disney+ con il suo reality Limitless.

Chris Hemsworth Alzheimer
Chris Hemsworth Solocine.it

Nonostante il reality fosse stato boicottato in quanto considerato troppo estremo anche per un attore atletico come Hemsworth, alla fine il 16 novembre è approdato sulla piattaforma di Disney Plus. È stato proprio mentre girava questa adrenalinica docu-serie che “grazie” agli esami di controllo che ha fatto ha scoperto (purtroppo) di essere predisposto ad una malattia molto grave.

Perché Limitless è stata boicottata?

Limitless è una serie adrenalinica che vede il protagonista della serie, Chris Hemsworth, spingere al massimo il suo corpo con esercizi e attività al limite del pericolo. Questo viaggio personale dell’attore sarà suddiviso in sei parti, in cui il Dio del tuono, abbandonerà il suo fidato Mjolnir in favore di imprese elaborate direttamente da esperti, scienziati e medici di tutto il mondo. Queste sfide estreme vogliono spingere Chris ad avvicinarsi all’immortalità, capendo i limiti del fisico e della mente dello stesso, grazie alla sua strabiliante forma fisica.

Questa serie è stata boicottata da molti in quanto le prove risultano essere eccessive perfino per la star australiana. Durante le riprese dell’ultimo Thor, la Marvel si è espressa sfavorevolmente in merito della serie documentario del National Geographic e ne ha voluto la sospensione finché Hemsworth non avesse terminato le riprese.

Ecco le parole di Thor in persona in merito alla vicenda: “Dissi: ‘Bene, lo faremo prima di girare Thor‘. Quindi cominciai ad allenarmi e mi ruppi una caviglia, al che Marvel si mise in mezzo e disse: ‘No, no, questa serie potrebbe ucciderlo, puoi farlo dopo aver finito il film”.

La malattia riscontrata da Hemsworth

Prima di poter partecipare alla serie (per cui si è reso disponibile volontariamente) Limitless, Chris Hemsworth si è dovuto sottoporre a specifici esami per verificarne lo stato di salute. Ed è qui che ha scoperto di avere il gene APOE4.

Chris Hemsworth Limitless Alzheimer
Chris Hemsworth Limitless Solocine.it

In parole povere Hemsworth ha una predisposizione genetica che va dall’8% al 10% di contrarre l’Alzheimer durante la sua vita. Ovviamente per l’attore è stata una doccia fredda, scoprire di potersi ammalare gli ha destato molte preoccupazioni.

Dopo un iniziale shock Chris ha deciso di correre ai ripari, cercando di fare tutto quello che è in suo potere per scongiurare questo triste destino. Fa attività fisica regolare, mangia sano, cerca di vivere con meno stress possibile, dorme le giuste ore, seleziona i film per cui vale la pena recitare e fa lunghe passeggiate. Nonostante ogni tanto noti qualche brutto scherzo della sua memoria, l’attore spera sia solo suggestione e ha deciso di proseguire con la sua vita serenamente.