Home » Streets of Rage: in arrivo il film tratto dal videogioco

Streets of Rage: in arrivo il film tratto dal videogioco

È in arrivo Streets of Rage, film dedicato allo storico videogioco targato SEGA degli anni ’90 e della cui cura si occuperà il creatore di John Wick Derek Kolstad.

Tra i videogiochi di culto degli anni ’90 rientra sicuramente Streets of Rage, che sta per essere riadattato in un film dalla Lionsgate e dallo sceneggiatore della saga con protagonista Keanu Reeves.

Streets of Rage solocine.it
Streets of Rage solocine.it

Quella dei film tratti da famosi videogiochi rappresenta ormai una tendenza sempre più in aumento. Ad aggiungersi alla lista è ora Streets of Rage, con il noto picchiaduro della SEGA che verrà riadattato in un lungometraggio per il cinema.

Una notizia che farà di sicuro enorme piacere a tutti i fan di un gioco cult degli anni ’90, con il progetto della Lionsgate che verrà curato principalmente da Derek Kolstad, noto per essere lo sceneggiatore della celebre saga di John Wick con protagonista Keanu Reeves della quale uscirà presto un quarto capitolo.

Streets of Rage: la nascita del progetto

A produrre l’adattamento del videogioco saranno le stesse case di produzione del recente Sonic 2, ovvero Escape Artists e dj2 Entertainment. Un’idea portata avanti con convinzione in seguito al successo proprio di questa pellicola, con la scrittura di Streets of Rage che verrà affidata come detto a Derek Kolstad.

Quest’ultimo, da sempre grande appassionato della saga videoludica, avrebbe già abbozzato una sceneggiatura. Queste le sue parole al riguardo: “L’idea di girare un film su Streets of Rage mi ha preso fin da subito. Il me di quando avevo 10 anni è felicissimo“. Dettagli ulteriori sui lavori riguardanti il film non sono per il momento noti, ma il tutto sembrerebbe già essere a buon punto.

Lo sceneggiatore, in attesa di John Wick 4 che sarà disponibile nei cinema a partire da marzo 2023, ha lavorato di recente come co-produttore esecutivo della serie Marvel di Disney+ Falcon & The Winter Soldier, mentre il collega Chad Stahelski è invece al lavoro sull’adattamento di un altro famosissimo videogioco degli ultimi anni come Ghost of Tsushima.

Il videogioco: nel 2020 il quarto capitolo

Streets of Rage solocine.it
Streets of Rage solocine.it

Riguardo all’ambito videoludico, Streets of Rage ha segnato la storia dei picchiaduro. Sviluppato da SEGA, il videogioco è uscito per la prima volta nel 1991 sulla console Genesis. Insieme ad altri titoli come Double Dragon e Final Fight, viene unanimemente considerato come uno degli esempi maggiormente rappresentativi di questo genere. Protagonisti di Streets of Rage Axel, Adam e Blaze, tre agenti di polizia impegnati nel difendere la propria città dalle azioni di una pericolosa banda criminale guidata da Mr. Big.

In seguito al suo esordio, hanno visto la luce diversi sequel su numerose piattaforme tra cui Nintendo Switch, Playstation 4 e Xbox One, con quello che è per ora il quarto e ultimo capitolo che è uscito nel 2020.

Film tratti dai videogiochi: gli esempi più famosi

Nel corso degli anni ci sono stati numerosi film tratti dai videogiochi, anche se molti di questi si sono purtroppo rivelati un autentico flop. Per tanti esempi negativi ve ne sono però anche tanti altri positivi, con alcune pellicole che hanno finito per riscontrare un successo di pubblico anche considerevole.

Basti pensare ad esempio a Rampage – Furia Animale, videogioco arcade nato nel 1986 con protagonisti mostri giganti e portato sul grande schermo nel 2018 dal regista Brad Peyton, in un film che vede come interprete principale Dwayne Johnson. Altro importante caso è quello di Monster Hunter: il regista di Resident Evil Paul W.S. Anderson e Milla Jovovich danno vita ad un film che si fa apprezzare per computer grafica e scene d’azione.

Spostandoci all’horror, impossibile non menzionare Silent Hill, tra i titoli più significativi dell’intero genere e trasposto a livello cinematografico da Christophe Gans, mentre tornando ai picchiaduro celebre è Mortal Kombat, con adattamenti della famosissima saga usciti già a partire dal 1995 prima dell’ultimo capitolo di grande successo arrivato nelle sale nel 2021.