Home » Disastro ecologico per Harry Potter: basta calzini per Dobby

Disastro ecologico per Harry Potter: basta calzini per Dobby

Quando un libro prende “vita” attraverso un film, i fan si immedesimano talmente tanto nella storia che è difficile poi ritornare alla realtà. È quello che è successo alla saga di fama internazionale di Harry Potter. Le persone di tutte le età amano tantissimo questa saga, proprio per tutto questo amore però hanno rischiato di fare un disastro ecologico.

Harry Potter è una saga fantasy che ha avuto un successo planetario. Nonostante il primo libro sia uscito nel 1997, la fama e la popolarità di questa storia continua di generazione in generazione. L’uscita dei film ha poi contribuito a fare di questa saga un vero mantra per gli appassionati del fantasy.

Harry Potter disastro ecologico
Harry Potter Solocine.it

C’è tutto un mondo dietro la storia di Harry Potter, ci sono raduni di cosplayer in onore del maghetto più famoso di sempre, giochi di ruolo, eventi di lettura per arrivare fino alla realizzazione della famosa stazione 9 ¾ di Londra. Alcuni fan più accaniti che vorrebbero tanto vivere ad Hogwarts piuttosto che nel mondo reale, hanno rischiato però un disastro ecologico pur di vivere la magia.

I calzini di Dobby

Chi ama Harry Potter non ha potuto non affezionarsi ai personaggi più amati, arrivando addirittura a fare il tifo per loro, odiando quelli più oscuri e perfidi. Dobby è uno di quegli elfi che non puoi non amare. Con la sua dolcezza e simpatia ha conquistato tutti, soprattutto la sua amicizia con Harry, il quale con uno stratagemma l’ha liberato dalla spietata famiglia Malfoy. Il mondo di Hogwarts vuole che un elfo ridotto in schiavitù, può essere liberato dalla famiglia per cui presta servizio, nel momento in cui uno di loro lo veste con indumenti umani.

Questo è quello che ha fatto accadere Harry, facendo regalare a Dobby un calzino dal suo padrone Lucius Malfoy. Durante Harry Potter e i Doni della morte parte uno, c’è la straziante scena che riprende la morte dell’amato elfo, pugnalato dalla malefica Bellatrix Lestrange. Il luogo della morte di Dobby esiste veramente, si tratta della Freshwater West Beach nel Galles occidentale. Fan da tutto il mondo vengono a visitare questo luogo, dove è stato eretto un memoriale, sopra al quale lasciano calzini e altri indumenti per ricordare il momento della sua liberazione.

La decisione della National Trust Wales

Anche se questo gesto può sembrare il più dolce di sempre, in quanto la saga di Harry Potter veramente è entrata nel cuore dei suoi fan, in realtà si nasconde un lato più oscuro. Se ogni fan che arriva lascia un oggetto, in men che non si dica il patrimonio faunistico verrà danneggiato per colpa “dell’immondizia”. Ed è proprio quello che stava per succedere a questo luogo. I fan con il loro amore per Harry Potter e se vogliamo per Dobby, hanno rischiato un disastro ecologico.

Harry Potter disastro ecologico Dobby
Morte Dobby Harry Potter Solocine.it

Fortunatamente in salvaguardia dell’ambiente è intervenuta la National Trust Wales, la quale ha redatto un nuovo ordinamento. I fan da tutto il mondo possono continuare ad andare a visitare la spiaggia ma è severamente proibito lasciare ogni qualsivoglia oggetto su di essa. Solo in questa maniera la fauna selvatica non sarà messa in pericolo.