Home » Il Racconto dell’Ancella: 10 temi importanti affrontati dalla premiata serie tv

Il Racconto dell’Ancella: 10 temi importanti affrontati dalla premiata serie tv

I mantelli rossi. Il muro. La ribellione. Queste sono le immagini evocate quando i fan di The Handmaid’s Tale di Hulu pensano alla famosa serie tv. Ecco i 10 temi affrontati da Il Racconto dell’Ancella. 

Il Racconto dell’Ancella affronta una moltitudine di temi, esplorati attraverso lo storytelling narrativo. Sebbene la serie abbia avuto una buona dose di critiche, in particolare per le sue sfacciate rappresentazioni degli orrori di Gilead, gli spettatori sono legati alla saga, giunta alla quinta stagione. Vediamo i 10 temi più importanti affrontati.

 Il Racconto dell'Ancella
Il Racconto dell’Ancella – Solocine.it

Ingegneria sociale

Uno degli aspetti più notevoli di Gilead è il modo in cui è stato fondato il paese e il modo in cui è gestito. Una setta religiosa in America iniziò a diffidare del futuro, con tassi di natalità in calo, inquinamento ambientale che causava problemi di salute e un’avversione per i tradizionali ruoli di genere. L’ingegneria sociale de Il Racconto dell’Ancella  sostiene che non esiste una società perfetta

Oppressione e ribellione

L’oppressione delle donne è la base della società di Gilead per garantire che i tassi di natalità aumentino e che le donne ricoprano ruoli tradizionali di doveri domestici, sotto la guida di uomini in posizioni elevate. Con comandanti, guardiani, angeli e tutti gli altri uomini che stabiliscono leggi e regolamenti sulle donne, la teocrazia patriarcale cementa ogni falla nel loro potere che consente alle donne di penetrare nella ribellione. 

Religione

I temi religiosi all’interno della serie possono essere interpretati erroneamente come una prospettiva atea che cerca di persuadere gli spettatori che la religione è la radice di tutti i mali; tuttavia, le vere correnti della trama religiosa in The Handmaid’s Tale alludono in realtà alla manipolazione del potere per coloro che sono di alto rango.

Fertilità

La fertilità è un ostacolo e una benedizione a Gilead, dove le donne fertili sono costrette ad avere figli indipendentemente dai loro desideri, ma se non concepiscono, affrontano la morte nelle Colonie.

Conseguenze ambientali

Gilead combatte attivamente il cambiamento climatico, come la gestione dei sistemi agricoli attraverso metodi organici e sostenibili e la riduzione delle emissioni di combustibili fossili.

Sopravvivenza

“Non lasciare che i bastardi ti macinino” è la citazione più famosa della serie. La sopravvivenza è la nave che guida la trama dalle serie e riguarda anche il conformarsi ad ambienti ostili.

Perdita dell’individualità

Perdita-della-individualita

Le donne perdono la loro individualità, i loro diritti e le loro libertà. La perdita del libero arbitrio a Gilead sotto il patriarcato arriva come mezzo per mantenere in piedi la struttura del potere, con gli uomini come figure dominanti che raccolgono tutti i benefici.

Amore

Quando June viene catturata per la prima volta a Gilead, il suo amore per Luke e Hannah diventa la sua ragione di sopravvivenza. Ma, quando inizia a perdere la fiducia nel rivedere la sua famiglia, June si lascia innamorare di Nick che è bloccato nelle stesse sanzioni oppressive.

Fede

La fede è un tema significativo: è ciò che ha accecato le azioni malvagie e ha mantenuto forti personaggi come June e Moira durante le difficoltà. La fede nella serie è seguita attraverso due mezzi: la religione e la convinzione che verranno giorni migliori.

Legami traumatici

I legami traumatici sono un tema complicato che lo spettacolo tenta di svelare, in cui vengono esplorati i rapporti tra June e Serena, June e Nick, Janine e zia Lydia e Fred e June.