Home » Anya Taylor-Joy parla della sua Furiosa: “Mi ha cambiato la vita”

Anya Taylor-Joy parla della sua Furiosa: “Mi ha cambiato la vita”

Anya Taylor parla della sua Furiosa per il prequel/spin off del nuovo Mad Max: “E’ stata un’esperienza che mi ha cambiato la vita”. Sul set anche Charlize Theron.

Durante le sue rassegne stampa per il nuovo film Furiosa, il prequel/spinn off della leggendaria pellicola Mad Max: Fury Road , Anya Taylor- Joy che tutti abbiamo amato nel ruolo da protagonista nella serie tv targata Netflix, La Regina degli Scacchi, ha potuto parlare del suo personaggio e della sua rivisitazione del vecchio film. Parlando della sua esperienza, l’attrice ha ammesso che si è trattato di un compito arduo: cercare di rivisitare un personaggio che già la sua collega e premio Oscar come miglior attrice, Charlize Theron, aveva canonizzato. Un’esperienza che si è rivelata anche un ottima sfida e che l’ha messa a dura prova, cambiandole la vita.

Anya Taylor- Furiosa- solocine.it
Anya Taylor- Solocine.it

Queste la parole di Anya Taylor-Joy:“Mi ci vorranno i due anni pieni che ci separano dall’uscita del film anche per riuscire solo a processare quello che ho lasciato appena 12 giorni fa. E’ stata l’esperienza che più di ogni cosa ha cambiato la mia vita insieme a tutti questi artisti così di talento. E’ incredibile, mi sembra di essere cresciuta così tanto, sia a livello professionale che come persona. E’ qualcosa di unico.”

La star che in The Menu, recita insieme a Nicholas Hoult, interprete di Mad Max, parla anche dei consigli che le sono stati dati dal collega. Ecco cosa ha detto.

Furiosa: il nuovo prequel della saga Mad Max

Parlando del suo collega e protagonista, Nicholas Hoult, Anya Taylor- Joy ha detto in un’intervista che: “E’ stato così incredibilmente di supporto. Ci vogliamo davvero bene. Siamo diventati veri amici e siccome sapeva che dopo questo film avrei subito girato Furiosa, mi ha semplicemente detto ‘Andrà tutto alla grande. Fidati, sarà un’esperienza notevole, un film che non vedo l’ora di vedere”.

Anya Taylor- Furiosa- solocine.it
Anya Taylor- solocine.it

Discutendo invece di Furiosa, l’attrice ha raccontato anche un’aneddoto collegato al suo non avere la patente: requisito fondamentale in un distopico che incentra tutta la sua forza nelle gare automobilistiche e nel vedere il possedere la benzina come status di ricchezza infinita.

Taylor- Joy non può guidare infatti una macchina fuori dal set ma durante la produzione del film dice di aver imparato a fare addirittura degli stunt con le auto, proprio grazie alla lavorazione di George Miller: Non ho la patente di guida, quindi non posso guidare nella vita di tutti i giorni. Non posso guidare in autostrada, non posso parcheggiare ma se hai bisogno di me per fare una veloce inversione di marcia con un camion, posso farla senza prendere sotto la troupe, una cosa grandiosa. Magari un giorno starò abbastanza a lungo in un posto da riuscire a prendere la patente. [..] Parlando di quella che potrebbe essere la mia prima macchina, ammetto di essere troppo viziata dal fatto che le macchine di Mad Max sono state costruite appositamente per il film. C’è anche la questione che se un istruttore di guida dovesse salire in macchina con me, tutto quello che so fare è questa folle guida acrobatica. In realtà vorrei proprio prendere il patentino per lo stunt driving in modo tale da poter fare tutte le scene di guida dei miei film, una roba che sarebbe notevolissima. Temo però per il pover’uomo o donna che farà il test con me perché non sarò delicata“.

In Furiosa, George Miller ha realizzato la sceneggiatura con il co-sceneggiatore di Mad Max, NIco Lathouris. Sul set anche Colin Gibson, Margaret Sixel e Ben osmo. Il direttore della fotografia scelto dal regista, è invece Simon Duggan. L’uscita del film è prevista per il 24 maggio 2024.