Home » Morto a soli 25 anni: addio doloroso nel mondo del Cinema

Morto a soli 25 anni: addio doloroso nel mondo del Cinema

“Cormac era energia e gentilezza”, così i social dicono addio a Cormac Roth. La notizia è stata resa nota solo 15 giorni dopo dalla famiglia.  Il figlio dell’attore Tim Roth muore di cancro a soli 25 anni. Era un musicista britannico emergente. 

Tim Roth, attore amatissimo dal pubblico che lo vede protagonista di numerosi blockbusters al cinema, come Pulp Fiction e Le Iene, deve ora affrontare una tragedia familiare. Il dramma si è abbattuto sulla famiglia questo Agosto e ha visto come protagonista il figlio di Roth, Cormac: anche lui aveva seguito le orme del padre perseguendo la sua carriera in ambito artistico. Era un musicista britannico emergente, figlio del matrimonio di Tim Roth con la stilista Nikki Butler. Aveva debuttato a soli 21 anni con l’album Python nel 2018 e lavora poi come coautore della colonna sonora del film New Order di Michael Franco nel 2020. La sua carriera si è interrotta bruscamente quando sui social ha annunciato la triste notizia sui social tramite un post. Due mesi dopo la tragedia che ha afflitto la famiglia Roth. Lo stesso Cormac aveva iniziato a raccontare la malattia attraverso instagram per i suoi fan: spesso si mostrava senza capelli, visibilmente dimagrito e descriveva i terribili risvolti che stava subendo a causa della malattia. “Si è preso metà del mio udito, 27 chili di peso, la mia fiducia e continuerà il suo percorso omicida fino a quando non riuscirò a fermarlo e in qualche modo ad ucciderlo”, scriveva Cormac.

Tim Roth-tragedia-solocine.it
Tim Roth- solocine.it

Cormac Roth si è laureato a Bennington College come chitarrista, compositore e produttore musicale. Essendo un figlio d’arte, la usa famiglia ha sempre sostenuto le sue scelte e la sua carriera. Tim Roth e suo figlio avevano un bellissimo rapporto, purtroppo spezzato a causa della malattia di quest’ultimo.

Il dramma di Tim Roth, la malattia che ha ucciso Cormac

E’ morto a soli 25 anni Cormac Roth, figlio di Tim Roth. La notizia è stata resa pubblica solo 15 giorni dopo dalla famiglia. Nel novembre di un anno fa aveva scoperto di avere un cancro e da allora aveva cominciato un lungo percorso di cure che purtroppo non sono servite a mantenerlo in vita a lungo. Cormac ha documentato il suo percorso attraverso la sua pagina instagram ai suoi fan che ovviamente chiedevano delle sue condizioni, non essendo più lui in grado di poter sostenere un concerto:”Non mi ha tolto la voglia di sopravvivere o il mio amore per la musica. Non mi ha ancora abbattuto. Amore per tutti voi, per favore assicuratevi di fare le cose che amate. La vita è breve. Fanculo il Cancro.”.

La famiglia lo ricorda così:” Era un concentrato di energia selvaggia ed elettrica e il suo spirito era pieno di luce e di bontà. Per quanto selvaggio fosse, Cormac era anche l’incarnazione della gentilezza. UN’anima gentile che ha portato tanta feliticà e speranza a coloro che lo hanno circondato. Il dolore arriva a ondate, così come le lacrime e le risate quando pensiamo a quel bellissimo raganno nei 25 anni e 10 mesi in cui lo abbiamo conosciuto. Un bambino irrefrenabile e gioioso, selvaggio e meraviglioso. Solo di recente un uomo. Lo amiamo e lo porteremo con noi ovunque andremo.”. 

Tim Roth- tragedia-solocine.it
Cormac Roth- solocine.it

Due mesi fa infatti era arrivato una sorta di messaggio di concedo e ringraziamento a chi l’aveva sostenuto durante la malattia: “Non puoi sempre dedicere il tuo destino, non puoi sempre scegliere il tuo futuro”. Queste le sue ultime parole pubbliche messe per iscritto.