Home » “Terrorizzata”: Alessandra Mussolini e il retroscena a Tale e Quale show

“Terrorizzata”: Alessandra Mussolini e il retroscena a Tale e Quale show

Alessandra Mussolini sta vivendo un periodo di grossa difficoltà per quanto riguarda la sua partecipazione al programma Tale e Quale show. Ha dichiarato di essere terrorizzata e non sapeva se ce l’avesse fatta.

Ogni ospite di Tale e Quale show vive questa esperienza in maniera differente, non tutti posseggono quella disinvoltura e quel menefreghismo adatto a sopravvivere al programma. Alessandra Mussolini ha svelato un particolare retroscena che l’ha terrorizzata molto.

Alessandra Mussolini terrorizzata
Alessandra Mussolini Solocine.it

L’ansia di tutti gli occhi puntati, la paura dei giudizi, le ha fatto passare delle brutte giornate, circondata da paura e terrore. Cosa sarà mai successo ad Alessandra Mussolini per farle vivere una tale sensazione? Qual è il retroscena di Tale e Quale show che l’ha sconvolta?

Alessandra Mussolini e il suo debutto televisivo

Alessandra Mussolini è un personaggio televisivo, nonché attrice ed ex membro della politica nata a Roma nel 1962. È sposata e ha tre figli e si definisce cattolica ma non praticante. Dopo il burrascoso ingresso in politica per via della parentela con Benito Mussolini, Alessandra ha deciso di abbandonare quella realtà e si è dedicata interamente al mondo televisivo. Ha partecipato a diversi film insieme alla zia Sophia Loren per poi passare definitivamente a programmi televisivi come Domenica in, la pupa e il secchione, Mattino 5, Live non è la D’Urso e così via, fino ad approdare a Tale e Quale show. Alessandra Mussolini ha dichiarato di non pensare al futuro, ma di godersi la vita giorno per giorno, finché la chiameranno per andare in televisione ci andrà e poi quando non riceverà più telefonate, troverà altro da fare.

Il no secco dell’ultima sfida di Tale e Quale show

Alessandra Mussolini ha dichiarato che durante la prova che le è stata assegnata nel programma Tale e Quale show, dove doveva interpretare Loredana Bertè, è stata letteralmente terrorizzata tutto il tempo, aveva paura che non ce l’avrebbe fatta. Poi fortunatamente quella prova si è conclusa, così come l’altra in cui doveva imitare Lady Gaga. La Mussolini ha dichiarato che non ce l’avrebbe mai fatta senza il tatto e la professionalità di Carlo Conti, il quale l’ha sostenuta tutto il tempo con una dolcezza squisita.

Alessandra Mujssolini ansia
Alessandra Mussolini Solocine.it

Non si sa cosa succederà invece per la prossima esibizione, in quanto le hanno assegnato l’imitazione di zia Sophia e li è crollata. Si è tolta la parrucca e ha detto di no, anche se molti si sono arrabbiati, ha svelato il motivo di questo rifiuto: “…Io mi sono bloccata, provavo un senso di disagio. Perché zia in quel film è uguale a mia mamma, io ho tre donne che sono i tre amori della mia vita, nonna Romilda, zia Sophia e mia madre. Zia era identica a mamma. Quindi è un fatto mio, non ce la faccio”.