Home » Stefania Sandrelli e il brutto male entrato in casa sua: “Morte o mutilazione”

Stefania Sandrelli e il brutto male entrato in casa sua: “Morte o mutilazione”

Amanda Sandrelli, figlia di Stefania Sandrelli, anche se non le piace parlarne molto, ha raccontato di quello che ha passato appena le è stato diagnosticato un brutto male. Ha pensato subito alla morte o all’asportazione e poi è subentrata la paura. Alla mamma tutto questo l’ha confessato dopo.

Amanda Sandrelli ha passato dei momenti terribili appena le è stato diagnosticato il cancro, non sapeva se si sarebbe salvata. In quei momenti subentrano mille pensieri di morte o di come si potrebbe rimanere sfigurati dopo l’intervento.

Stefania Sandrelli brutto male figlia
Stefania Sandrelli Solocine.it

All’epoca dopo la scoperta ne ha parlato subito con il suo ex marito e con suo fratello, ma ai suoi genitori, Stefania Sandrelli e Gino Paoli, ha preferito raccontargli quello che stava passando, solo dopo aver avuto un quadro clinico preciso. Voleva capire prima lei cose le sarebbe successo.

La paura di Stefania Sandrelli e di Gino Paoli

Stefania Sandrelli e Gino Paoli sono stati insieme in una rocambolesca storia d’amore segreta. Appena sedicenne lei e lui molto più grande e soprattutto già sposato con un figlio, si sono innamorati e di nascosto hanno portato avanti la loro relazione. Dal loro amore segreto è nata Amanda. I suoi genitori si sono lasciati poco tempo dopo in quanto i tradimenti di lui non piacevano per niente a mamma Stefania. Nonostante questo i due sono rimasti in ottimi rapporti per la figlia. Dopo la notizia terribile del brutto male che ha colpito la figlia, i due genitori sono caduti in uno stato di tristezza molto forte.

Amanda Sandrelli come ha affrontato la malattia

Appena Amanda Sandrelli ha saputo del brutto male che l’ha colpita, cioè un cancro al seno, ha passato attimi di vero sconforto. È stata supportata fin dall’inizio dal professor Veronesi, nonché dal suo ex marito e da suo fratello, anche lui medico. Fortunatamente dopo una delicata operazione il tumore è sparito senza neanche dover fare la chemioterapia. Amanda ha dichiarato che l’unico modo per superare questa terribile sensazione di paura è di parlarne il più possibile e non tenersi tutto dentro.

Amanda Sandrelli l'ha detto dopo a Stefania Sandrelli
Amanda Sandrelli con i suoi genitori Solocine.it

Come ha confermato la stessa attrice, a sua mamma Stefania Sandrelli e al padre non aveva detto niente proprio per paura che potessero sentirsi male. Ha parlato con loro dopo aver chiara la situazione e dopo averlo saputo Stefania Sandrelli e Gino Paoli le sono stati sempre accanto.

“Con loro mi sono confidata subito. A mia madre invece all’inizio non l’ho raccontato… A lei e a mio padre ho preferito dirlo quando ho avuto chiaro quello che mi attendeva. A quel punto, mi è stata vicina come nessun’altro”.