Home » Eros Ramazzotti e Michelle, dopo anni la verità sul divorzio: “Lo amavo ma mi hanno detto che…”

Eros Ramazzotti e Michelle, dopo anni la verità sul divorzio: “Lo amavo ma mi hanno detto che…”

E’ stata- indubbiamente-  una storia d’amore lunga e molto chiacchierata quella di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker. E nonostante entrambi si siano rifatti una vita da un pezzo, anche dal punto di vista sentimentale molte curiosità circolano ancora sulla loro passata liason. E ora una dichiarazione della showgirl italo- svizzera riguardo alla fine del loro amore ha spiazzato tutti quanti…

E’ stato un amore grande e profondo quello che ha legato un allora giovanissima Michelle Hunziker, che si era appena fatta strada nel mondo dello Spettacolo, ed Eros Ramazzotti, all’apice del successo da molto, moltissimo tempo. Lei era una sua grandissima fan e lui un autentico divo, molto più grande anche dal punto di vista anagrafico della donna…
Eros e Michelle Solocine.it

Un matrimonio sontuoso ed elegante, ricchissimo di ospiti , alcuni dei quali  vip, che qualche mese dopo ha visto la sua consacrazione con la nascita della primogenita Aurora alla quale il cantautore ha dedicato una splendida canzone. Certo, da allora – come si suol dire – “di acqua sotto i ponti” ne è passata davvero tanta e i due si sono rifatti una vita anche a livello affettivo. E se  Eros ha visto naufragare il suo matrimonio con la bellissima modella Marika Pellegrinelli, pure lei ha visto finire, dopo dieci anni d’amore, le sue nozze con l’affascinante Tomaso Trussardi con il quale aveva costruito una bellissima famiglia a sua volta.

Il motivo del loro addio, para lei

Ma per quale motivo  il cantante romano, amatissimo in tutto il mondo, e la nota conduttrice,  si sono detti addio? Lo ha spiegato Michelle. Ritornando sull’argomento, l’artista ha percorso  alcuni momenti passati di vita vissuta, non certamente facili da ricordare per lei, che hanno riguardato molto da vicino anche il suo ormai ex primo marito. Chi o che  cosa è stato a indurla a lasciarlo? ! In pratica per la setta della quale lei era entrata a far parte, lui era una persona  del tutto negativa, quindi da allontanare in maniera definitiva dalla sua esistenza.

Lo ha rivelato a Verissimo, condotto dalla splendida Silvia Toffanin.

Mi dicevano che mio marito era negativo per me, ma io lo amavo tantissimo. Quando Eros mi ha messo davanti alla scelta “o me o loro”, io ho scelto loro!

Ma questo punto molti si sono chiesti come lei è entrata in contatto con questa gente? Lo ha rivelato lei stessa poco dopo, dicendo: “Sono entrata in questa setta senza neppure accorgermene. Per controllarmi mi hanno allontanato dai miei affetti e fatto leva sulle mie debolezze. Mi filtravano le telefonate, non potevo parlare neppure con mia madre, che non ho visto per 4 anni!”.

Ma le difficoltà, davvero numerose, e le situazioni assai  dolorose che l’hanno costretta a subire  e a vivere non sono certamente finite qui, purtroppo!

Viveva in uno stato di autentica sottomissione

Non per nulla la Hunziker ha anche raccontato  di aver vissuto in un regime fatto di isolamento e di regole durissime, nonché di autentica sottomissione, quasi pari alla schiavitù vera e propria!

Queste le sue esatte parole a riguardo: “Mi mettevano in castigo e mi lasciavano sola. Minavano la mia autostima dicendo che non avevo talento e che avevo successo solamente perché avevo intrapreso questo percorso spirituale!”

Dulcis in fundo, come se non bastasse,  hanno anche voluto mettere il naso nel suo lavoro. In che senso? “Mi hanno fatto lasciare la mia agenzia e convinta ad aprire una nuova società finanziata totalmente da me!”, ha raccontato poi la donna.

Michelle Hunziker Solocine.it

Inoltre lei, ormai totalmente succube della setta, sborsava cifre elevatissime per loro. “Ovviamente pagavo e davo da mangiare a tutti loro. Ad un certo punto mi hanno persino convinta a cedere tutte le mia quote a loro!”, ha pure rivelato l’artista, amatissima dagli italiani di ogni età che oggi sorride con letizia alla vita che presto le donerà il suo primo nipotino.