Home » ‘Povero Carlo’: purtroppo per il Re è finita per sempre | La sua salute è più importante

‘Povero Carlo’: purtroppo per il Re è finita per sempre | La sua salute è più importante

Il re Carlo non può fare una determinata cosa per preservare la sua salute: non indovinereste mai di cosa si tratta.

Da alcune settimane la famiglia reale inglese è nel mirino di tutti i giornali. Dopo la morte della regina Elisabetta II, deceduta lo scorso 8 settembre all’età di 96 anni, è salito al trono il suo primogenito. Il principe Carlo, quindi, è finalmente diventato re Carlo III, a 73 anni. Ma sapevate che c’è una cosa che non può assolutamente fare?

re carlo.solocine
Re Carlo – Solocine.it

Tutti sembrano molto interessati allo stile di vita della famiglia britannica più famosa del mondo. Da diversi anni, infatti, i gossip e i pettegolezzi sui vari membri sono all’ordine del giorno. I primi veri scandali sono iniziati negli anni ’80, durante il matrimonio di Carlo e Diana. I due non erano fatti per stare insieme e questo ha portato a numerosi tradimenti, da entrambe le parti. Hanno divorziato nel 1995 e due anni dopo la principessa è deceduta in un tragico incidente stradale. Nel 2005 Carlo si è risposata con Camilla, sua storica amante dai tempi della giovinezza.

Re Carlo ha assistito anche alla “fuga” del suo secondogenito dal rigido protocollo reale. Il principe Harry, infatti, dopo le nozze con l’attrice americana Meghan Markle, è andato a vivere con lei in Canada.

Re Carlo III, gli alimenti proibiti

Il protocollo reale sa essere intransigente e a volte alcune regole appaiono assurde. Ci sono vari comportamenti da tenere, ma anche… cibi che devono essere evitati. Il protocollo reale è davvero rigido, tanto che prevede anche il comportamento che i Windsor devono mantenere quando si recano nei ristoranti lontani dalla reggia londinese. Per preservare la salute dei vari membri, e quindi evitare impossibili intossicazioni alimentari, questo protocollo prevede anche gli alimenti che possono e non possono essere consumati.

Re Carlo è molto appassionato dell’Italia e in particolare della nostra cucina. Tuttavia, anche lui deve rispettare queste regole e quindi quando si reca in un ristorante italiano non può ordinare tutto ciò che desidererebbe davvero. Un vero peccato: neanche i re possono fare tutto.

re carlo.solocine.2
Re Carlo – Solocine.it

Tra i primi cibi da evitare ci sono assolutamente i crostacei e i frutti di mare, che potrebbero facilmente essere “avvelenati” e causare intossicazioni. Seguono le carni al sangue e, per lo stesso motivo, anche l’acqua del rubinetto. All’infuori di Buckingham Palace, inoltre, si devono assolutamente evitare i cibi esotici e quelli troppo piccanti. Che cosa ne pensate, conoscevate già queste strane curiosità?