Home » Pamela Prati shock al Gf Vip: “Come facevo l’amore con Mark Caltagirone”

Pamela Prati shock al Gf Vip: “Come facevo l’amore con Mark Caltagirone”

Si sapeva che la presenza di Pamela Prati al Grande Fratello Vip aveva uno scopo molto preciso, per Alfonso Signorini: ovvero quello di  parlare e mettere la parola fine sul caso Mark Caltagirone. Stiamo chiaramente parlando di quella famosa e assolutamente  finta storia d’amore che ha tenuto banco per mesi e mesi in TV e sui Social. E ora arrivano nuove dichiarazioni…

La showgirl, ex star del Bagaglino, ha sofferto tantissimo per la situazione e ne ha ampiamente parlato anche nel suo primo libro. Ma ora ha deciso di metterci un nuovo punto, una volta per tutte, parlando a cuore aperto da Signorini…

Pamela Prati e la confessione su Mark Caltagirone
Pamela Prati Solocine.it

Siamo al GF  e prede il via una sorta di un  botta e risposta tra il conduttore e la concorrente. Dopo che lui gli ha chiesto dove aveva conosciuto anni prima Mark Caltagirone lei ha risposto: “In un ristorante. I miei truffatori (verranno sempre chiamati così, truffatori o carnefici, nel corso della serata, ndr) mi hanno invitato lì. Io non l’ho visto, mi hanno parlato di Marco dicendomi che io gli piacevo. Che lui mi seguiva su Instagram, che aveva una donna con la quale avevano adottato un bambino – Sebastian con un tumore – ma che si erano appena lasciati. Mi hanno detto “perchè non gli scrivi sui Social?” L’ho fatto, e poi siamo passati su whatsapp a flirtare come due 18enni...”.

Un racconto fatto tutto di un fiato che ha tenuto letteralmente incolati alla Televisione i telespettatori. Poco dopo la donna ha aggiunto: “Ho trovato un uomo fragile, problematico. Mi aveva detto che la sua donna lo aveva lasciato e che il bambino soffriva molto. Io ho avuto una brutta infanzia e lui ha fatto leva proprio sui temi dell’infanzia che per me sono delicatissimi. Mark mi assomigliava nelle fragilità. Ci scrivevamo cose belle”.

“Ma come ci si può innamorare di un uomo mai visto?”, ha chiesto poi alquanto incalzante Alfonso.

“Perchè lui mi ha raccontato che era il figlio di un boss, di un testimone di giustizia , adottato dalla famiglia Caltagirone . Non poteva mostrarsi. Lui lo vedevo in videochiamata ma in modo poco chiaro. Ma ci scrivevamo H24“, ha svelato poi l’artista.

“Avete fatto l’ amore al telefono?” ha chiesto poi a un certo punto il conduttore. “Sì tutte le sere al telefono, sì. Io mi sono concessa in tutto”, ha svelato la Prati che ha anche svelato di avergli mandato foto nude alle quali lui rispondeva con altre sue dove però non si vedeva mai il volto.

Non ti ha turbato?, ha chiesto poi preoccupato Alfonso e a quel punto lei ha risposto: “No, io ho tutti i suoi video. Mi addormentavo con il telefono sul cuscino, con la sua voce”.

Il direttore di Chi ha poi sottolineato che si trattasse di qualcosa di folle ma lei a quel punto ha replicato dicendo: “«Lo so, ma mi faceva sentire viva. Mi scriveva belle cose , poi è cominciata una grande gelosia e mi faceva sempre sentire in colpa. Era troppo possessivo. Non potevo più fare niente. Per 10 giorno l’ho bloccato. Poi, mi hanno convinto, e l’ho sbloccato e lui un po’ è cambiato…”

La confessione che non ti aspetti

A questo punto Signorini  ha confessato- a sorpresa-  che quando la storia è diventata nota ha voluto parlarne con Pamela. ” Mi è venuto un flash, sentendo che il nome di Mark Caltagirone era legato in qualche modo ai Coppi. Io sono stato vittima di una cosa simile, quando mi fu presentato un tale Simone Coppi che mi fece perdere la testa . Io ti ho chiamato Pamela, ricordi, e ti ho detto: “Stai attenta, è tutta una truffa. Ma tu non mi hai creduto”, ha raccontato l’uomo con tono mesto. A quel punto la soubrette ha fatto un’altra toccante confessione dicendo: “Lo so Alfonso, io ho litigato con tutti , anche con le mie sorelle, perchè lui mi minacciava”.

E’ stato poi mostrato un filmato che lascia senza parole,  definibile- e pure a buona ragione- come del tutto surreale: il 10 agosto era il compleanno di Sebastian e lei per festeggiarlo, è restata a Roma, da sola mentre gli amici erano al mare.

La si vede nel suo terrazzo con torta, candeline e palloncini , tutta intenta a realizzare un video per festeggiare il bambino.

Poi il 26 novembre , il giorno del  compleanno di Pamela le sono arrivati su whatsapp gli auguri di Sebastian. Queste le dichiarazioni della donna a riguardo:  “Ogni giorno ci sentivamo e mi raccontava come andava a scuola. Poi un giorno Mark mi manda una foto di un tumore alla gola, dicendo che Sebastian non è peggiorato. Arriva anche Rebecca. Mark mi manda un messaggio con la foto di una bambina che mi assomiglia tanto. Mi scrive che lei non ha i genitori e propone di adottarla e io dico subito sì, pazza di gioia“.

Lui ha messo di mezzo dei bambini

“Perchè ci hai presi in giro tutti quando sei andata da Mara Venier a “Domenica In” raccontando che la mattina vestivi i bambini e li portavi a scuola?”, ha chiesto a quel punto Signorini. “ Quei bambini mi scrivevano “tu non vuoi parlare di noi, perchè siamo bastardi”. E quando ho letto quella frase mi si è gelato il sangue. A me davano sempre della bastarda da piccola perchè non avevo il padre. Non potevo causare questa sofferenza a dei bambini. Ci sono passata. E ho mentito per proteggerli. Ma oggi dico: meno male che sono andata dalla Venier, perchè almeno oggi sono qui. Perchè i miei truffatori mi hanno minacciato, isolato”, ha raccontato la gieffina che poi ha confermato di essere andata da Zia Mara solo su espressa richiesta dei bimbi che, finita la puntata, l’hanno poi definita ” fantastica”.

E poi c’è stata la questione del matrimonio. Lei era stata addirittura accompagnata da truffatori a scegliere l’abito per il gran giorno!

“Ma oggi tu sai chi è quest’uomo?”, a chiesto a bruciapelo Signorini.

” No, ma spero di saperlo e conoscerlo, perchè si deve vergognare. Queste si chiamano truffe affettive. E c’è gente che si ammazza per queste storie. Io stessa ho pensato di togliermi la vita “, ha dichiarato la soubrette con viva emozione.

E riguardo al fatto, da molti mormorato, che lei ci abbia guadagnato dal punto di vista economico in questa storia lei ha negato tutto con grande vigore. Tra l’altro, per via di questa finta liason, lei aveva perso tanti lavori. La Prati ha poi raccontato di quelle persone, decisamente malate e cattive, che volevano solo farle del male e distruggerla sia come donna che come professionista.

Pamela Prati e la confessione su Mark Caltagirone
Pamela Prati Solocine.it

Ma se Mark lei non l’ha mai visto lo stesso non si può dire del piccolo Sebastian che ha incontrato di persona!

” Me l’hanno portato in un bar. Ho scoperto solo dopo, che quel bambino era un attore . Un bambino peraltro già usato per un’altra truffa”, ha svelato la donna che poi ha voluto rivolgere  un pensiero ai suoi fan, dicendo: “Io non ho mai tradito il mio pubblico. Se ho detto bugie è stato solo per non fare male ai quei bambini . Non potrei mai fare del male ai bambini con tutti i nipoti e pronipoti che ho”.

In studio, Orietta Berti e Sonia Bruganelli, pur ammettendo la sofferenza di una donna che “ha peccato di ingenuità” dicono di crederle seppur con qualche perplessità e lei a quel punto va su tutte le furie. E così si riapre la polemica!