Home » Microonde sporco? Ecco come pulirlo alla perfezione!

Microonde sporco? Ecco come pulirlo alla perfezione!

Il forno a microonde è uno degli strumenti maggiormente utilizzati in cucina e, per questo motivo, maggiormente soggetto allo sporco: ecco il metodo per pulirlo.

Il forno a microonde è sicuramente tra le cose che in cucina so sporcano maggiormente: ecco i diversi metodi per poterlo ripulire nel miglior modo possibile.

Microonde Solocine.it
Microonde Solocine.it

In cucina usate spessissimo il forno a microonde ma non sapete come pulirlo? Il microonde è un elettrodomestico usato con enorme frequenza da tantissime persone soprattutto per la sua considerevole utilità, in quanto permette in brevissimo tempo di riscaldare o anche di scongelare qualsiasi cibo.

Poiché viene usato con grandissima frequenza e in diverse occasioni nell’arco della stessa giornata, all’interno di esso si accumula rapidamente una grande quantità di sporco, di grassi e di residui di cibo, il che porta a sua volta alla comparsa di cattivi odori e di batteri.

A differenza di un normale forno da cucina, quello a microonde, fortunatamente, si può pulire molto più facilmente. Vediamo dunque qui di seguito quali sono i possibili metodi per poterci riuscire.

Come pulire a fondo il forno a microonde

Il microonde viene usato frequentemente, e di conseguenza si sporca anche con una enorme facilità e rapidità. Per combattere l’accumulo di batteri e di sporco una prima misura necessaria consiste nel ripulirlo in maniera regolare.

La pulizia di questo elettrodomestico non richiederà infatti tantissimo tempo: ogni volta che lo si utilizza per un qualsiasi scopo, basta poi dedicare solo un paio di minuti circa alla sua ripulitura. Un’accortezza indispensabile per far durare il nostro microonde il più a lungo possibile.

Il rimedio dell’acqua e limone

Uno dei trucchi maggiormente efficaci per riuscire a rimuovere i residui di sporco dal nostro forno a microonde è quello dell’acqua e limone. Basta tagliare un limone a metà per poi mettere quest’ultimo all’interno del forno insieme a 300 ml circa di acqua e con l’accompagnamento di un po’ di prezzemolo o di bicarbonato.

A questo punto lo si lascia a riscaldare per circa cinque minuti alla massima potenza. Passato tale arco di tempo, lo sporco si sarà ammorbidito, e potremo passare a ripulire definitivamente l’interno con uno straccio o con un panno.

Il bicarbonato di sodio

Altro rimedio che può rivelarsi di grandissima utilità per la pulizia di questo elettrodomestico è poi rappresentato dal bicarbonato di sodio, che può essere applicato su una spugna umida che a sua volta verrà passata all’interno.

Microonde Solocine.it
Microonde Solocine.it

Fatto ciò, si potranno poi sciacquare le superfici con un panno inumidito e infine asciugare. Un consiglio che vale sempre è tra gli altri anche quello di evitare di macchiare l’interno, con un buon metodo che potrebbe essere costituito dal porre un coperchio sul cibo, dal rimuovere i resti immediatamente, o anche dal pulirlo con una pezza o un panno ogni singola volta che lo si utilizza.