Cannes, “Le otto montagne” tratto dal romanzo di Paolo Cognetti vince il premio della giuria

Di , scritto il 29 Maggio 2022

Le splendide vedute della Val d’Ayas e del Borgo di Graines di Brusson in Val d’Aosta hanno conquistato la Croisette. La pellicola Le Otto montagne, tratta dal romanzo omonimo di Paolo Cognetti ha ricevuto il Premio della Giuria ex aequo con Eo. Grande successo per lo scrittore milanese, vincitore del premio Strega nel 2017.

Diretto dai registi belgi Charlotte Vandermeersch e Felix Van Groeningen – che sono una coppia affiatata non solo professionalmente ma anche nella vita ha avuto come protagonisti gli attori Alessandro Borghi e Luca Marinelli, interpreti rispettivamente di Bruno e Pietro, due giovani legati a filo doppio da uno fortissimo rapporto di amicizia reso più forte dalla spartana vita in montagna.. Paolo Cognetti è stato consulente artistico per i registi durante i ben tre anni di lavoro per la produzione italo-franco-belga della pellicola.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009