A “Triangle of Sadness” di Rubel Östlund la Palma d’oro a Cannes

Di , scritto il 29 Maggio 2022

Il miglior film tra quelli in competizione nella 75esima edzione del Festival del Cinema di Cannes è risultato essere Triangle of Sadness del regista svedese Rubel Östlund. A comunicarlo al Grand Theatre Lumiere del Palazzo del Festival è stata la giuria capitanata da Vincent Lindon e composta da Noomi Rapace, Jeff Nichols, Ladj Ly, Rebecca Hall, Deepika Padukone, Jasmine Trinca, Joachim Trier e Asghar Farhadi.

Östlund è sempre stato molto apprezzato nel famoso festival francese del cinema. Nel 2014 aveva già vinto la sezione Un Certain Regard con la pellicola Forza maggiore e nel 2017 si era aggiudicato la Palma d’oro per The Square.

Triangle of Sadness è un film satirico co-prodotto a livello internazionale del 2022 scritto e diretto da Ruben Östlund e interpretato da Harris Dickinson, Charlbi Dean e Woody Harrelson. La produzione del film è stata interrotta in due occasioni nel 2020 a causa della pandemia COVID-19. In occasione della presentazione al Festival aveva ricevuto una promettente standing ovation di otto minuti.

Il film, una commedia a tinte cupe, racconta la storia di una coppia di celebrity, Carl (Harris Dickinson) e Yaya (Charlbi Dean), che viene invitata a una crociera lussuosa per super ricchi.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009