Sleepless Night accumula trionfi su trionfi

Di , scritto il 28 Settembre 2011

sleepless_nightC’è un nuovo thriller francese che ha riscosso una serie di critiche positive e un insieme di trionfi di pubblico in alcuni festival, tali da convincere la Warner a muoversi immediatamente per metterne in cantiere un remake americano.

Sleepless Night, questo il titolo della pellicola, si apre con una scena che coinvolge fin dall’inizio lo spettatore immergendolo nel pieno dell”azione: due uomini mascherati assaltano due corrieri della droga, riuscendo a rubare la preziosa merce ma, durante lo scontro a fuoco, uno dei derubati riesce a scorgere il volto di uno dei rapinatori.

Il giorno dopo vediamo il rapinatore in questione mentre, nel bagno del posto dove lavora, viene chiamato “tenente”: il criminale è quindi un ufficiale della polizia e questa è solo la prima delle tante sorprese di questo film che è già stato paragonato, per tasso e qualità d’azione, a lavori come Die Hard e Taken.

Grandi successi e ovazioni del pubblico sia al Festival di Toronto che al Fantastic Fest ad Austin, con una striscia di recensioni positive che potrebbe offrire qualche speranza di esposizione mediatica e distribuzione all’originale, mentre, come detto, la Warner ha messo in moto il suo produttore più adatto per organizzare un remake, l’incarico è stato infatti assegnato a Roy Lee che ha già curato la trasposizione statunitense di molti titoli orientali (The Eye, Ring, The Grudge, The Departed).

Speriamo però di poter vedere l’originale francese prima che esca la sua copia americana! Qui di seguito il trailer che, vi assicuriamo, riuscirete a godervi anche se non comprenderete la lingua…



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009