Dark Blood con River Phoenix arriva finalmente in sala

Di , scritto il 28 Maggio 2014

Dark-Blood_River-PhoenixReputato da sempre (anche dal suo stesso regista) un film impossibile da completare, Dark Blood, l’ultima pellicola interpretata da River Phoenix, trova finalmente la via per le sale cinematografiche e possiamo guardare un primo trailer in attesa della sua distribuzione.

Bisogna fare un salto indietro di più di vent’anni per tornare al 1993, anno in ci River Phoenix muore proprio nel periodo in cui era impegnato a recitare in questo anomalo progetto di George Sluizer (che alcuni di voi ricorderanno per The Vanishing – Scomparsa, discreto remake “americano” del suo stesso e ben superiore Spoorloos), che ha una trama tutto sommato ben singolare.

In Dark Blood seguiamo le gesta di Boy (River Phoenix) un giovane vedovo che ha perso la moglie a causa di un avvelenamento da radiazioni, provocato da dei test nucleari tenuti vicino a casa loro.
Boy da allora si è ritirato a vivere nel deserto, intaglia bambole Kachina (un prodotto artigianale tipico degli indiani Hopi) che reputa magiche e attende la fine del mondo.

Harry (Jonathan Pryce) e Buffy (Judy Davis) sono una coppia in crisi che cerca di salvare il matrimonio con una seconda luna di miele e quando la loro auto si blocca nel mezzo del deserto trovano in Boy prima un soccorritore e quindi un carceriere. Il ragazzo terrà infatti prigionieri i due perché pensa di poter creare insieme alla donna un mondo migliore dopo l’apocalisse.

Al momento del decesso di Phoenix era stato completato circa il 65% delle riprese e Sluizer sembrava reputare impossibile finire il film ma ora, in seguito al rinvenimento di altro materiale, il regista (ovviamente modificando il copione e ri-registrando parecchio sonoro) è riuscito nell’impresa. Con quale risultato lo capiremo presto, per ora eccovi il trailer.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009