Hell Baby, per prendere in giro l’horror satanico

Di , scritto il 27 Giugno 2013

Hell-Baby_poster_trailerUna coppia che aspetta un bambino trasloca in una casa malandata e…
Lo so, sembra l’inizio di un classico film horror a base di pargoletti satanici e magioni infestate, ma se affidate il tutto ai creatori di Reno 911! e Una notte al museo ecco che il risultato finale è una commedia demenziale che potrebbe riservare qualche momento divertente.

Il trailer di Hell Baby ci parla di un’opera che sembra pescare più che altro nei dintorni delle varie parodie horror, con molte gag di livello medio-basso, ma la presenza di Thomas Lennon e Robert Ben Garant, che oltre a scrivere la sceneggiatura esordiscono alla regia e si ritagliano anche le parti dei due preti esorcisti, fa ben sperare che il film abbia un livello qualitativo superiore ai vari Scary Movie.

Jack e Vanessa sono una coppia, in attesa del primogenito, che si trasferisce in una casa da tempo abbandonata, ignorando vari sinistri segni.
L’abitazione è maledetta e ben presto Vanessa comincerà a comportarsi in modo anomalo, costringendo infine il marito a ricorrere all’aiuto di una coppia di esorcisti che usano metodi alquanto inconsueti…

Ci son tutti gli elementi tipici, dal cane minaccioso ai corvi che cascano dal cielo, dal passato sanguinario ai temporali catastrofici, per una commedia che all’ultimo Sundance Film Festival ha riscosso recensioni e pareri ben diversi fra loro, anche se in molti concordano sulla presenza di parecchie battute e scenette molto divertenti.

In distribuzione dal 25 luglio, Rob Corddry e Leslie Bibb interpretano la coppia in dolce attesa, resto del cast completato da Michael Ian Black, Riki Lindhome, Rob Huebel, Paul Scheer e Keegan Michael Key.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009