Il regista di Warrior per il remake di Non dirlo a nessuno

Di , scritto il 25 Novembre 2013

non-dirlo-a-nessuno-di-guillaume-canet_remakeSono ormai anni che Hollywood ha messo gli occhi su Non dirlo a nessuno (Ne le dis à personne) cercando di allestirne un remake statunitense. E li capiamo benissimo: il film del 2006 di Guillaume Canet è un thriller tanto affascinante quanto denso di piani di lettura e svolte di trama e, fra i suoi momenti d’azione e i vari scorci su un passato torbido, sembra il candidato ideale per la classica rilettura a stelle e strisce.

Ma anche se nel corso del tempo più registi (fra i quali Ben Afflek e Andrew Dominik) hanno tentato un approccio, il progetto era rimasto fino a questo momento in alto mare, con la sceneggiatura di Chris Terrio che passava di porta in porta in cerca del film maker giusto.

E sembra che ora la produzione sia riuscita a trovare il nome adatto in Gavin O’Connor, noto per aver girato l’intenso Warrior e per essere ora alle prese con Jane Got a Gun.
La scelta sembra molto solida anche se ovviamente molto dipenderà sia dalla qualità dello script di Terrio sia dalle scelte di casting nei ruoli pivotali.

In Non dirlo a nessuno versione originale abbiamo assistito alla drammatica vicenda di Alexandre, un medico cui scompare improvvisamente e misteriosamente la moglie, ritenuta quindi morta.

Dopo otto anni riceve una mail e un misterioso filmato che sembra provare che sua moglie è ancora viva e lo prega di non dire niente a nessuno.
Il fatto scatena una serie di conseguenze, con coinvolgimento di alcuni criminali e della polizia, fino a quando…

Non vi anticipiamo nulla di più in quanto sono parecchi gli spoiler possibili in una trama come questa e attendiamo con curiosità la scelta dell’attore protagonista.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009