Army of Two: sempre più videogiochi al cinema

Di , scritto il 25 Ottobre 2008

Army of TwoLa Universal ha stabilito un accordo con la Electronic Arts per la trasposizione cinematografica del fortunatissimo videogioco Army of Two, che ha venduto più di due milioni di copie in giro per il mondo. I motivi del suo successo sono, a detta di molti, nel tipo di gioco a due che rafforza strategia e collaborazione fra i due “mercenari” che devono affrontare una incredibile ragnatela di intrighi.

Lo sceneggiatore Scott Z. Burns è già al lavoro sullo script e ha affermato che manterrà forte la componente di rapporto di coppia, generando un ottimo potenziale di recitazione e azione per i due attori che verranno chiamati a vestire i panni dei mercenari in questione.

La EA raggiunge così quota tre per quanto riguarda trasposizioni filmiche recenti di suoi videogames, visto che The Sims è attualmente in cantiere per 20th Century Fox e Mass Effect è stato opzionato da Avi Arad Productions.

Non pare quindi conoscere rallentamenti o interruzioni il trend che vede cinema e videogiochi influenzarsi a vicenda sempre di più, con forte interscambio di addetti ai lavori. Fra i titoli più attesi, naturalmente, quel BioShock che Gore Verbinski sta filmando sempre per conto della Universal, che gioca il ruolo da leader in questo campo.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009