Un trailer per Source Code

Di , scritto il 24 Febbraio 2011

Qui a solocine stiamo aspettando con molta curiosità la seconda prova di Duncan Jones che abbiamo già notato nell’ottimo Moon e continuano ad arrivare in Rete ottimi segnali riguardanti Source Code, il suo thriller fantascientifico che propone un tema molto caro a chi segue il filone. Vi avevamo già segnalato il primo trailer, ora è spuntato un video ancora più interessante.

La storia segue un giovane soldato che, tramite una tecnologia innovativa, si trova trasportato dentro il corpo di una persona, un pendolare, a bordo di un treno diretto a Chicago. Nemmeno dieci minuti, il tempo di abituarsi alle sensazioni e alle persone che gli siedono accanto e che sembrano conoscerlo molto bene ed ecco che esplode una bomba a bordo, uccidendolo insieme a molti altri viaggiatori.

Il soldato si ritrova così di nuovo sbalzato sul suo corpo, in un centro sperimentale e scopre che verrà ri-proiettato nella stessa situazione e che avrà nuovamente a disposizione gli stessi dieci minuti per cercare di scoprire chi sia l’attentatore ed evitare lo scoppio dell’ordigno.

Avendo alcune nuove occasioni per ripetere questo vissuto ecco che il soldato/pendolare potrà migliorare nella sua caccia e nel frattempo cogliere anche l’occasione per far pace con il padre e coinvolgersi sentimentalmente con una ragazza a bordo dello stesso treno.

Il soldato è interpretato dal grande Jake Gyllenhall e nel resto del cast troviamo attori di tutto rispetto come Jeffrey Wright, Michelle Monaghan e Vera Farmiga, il tutto per una sceneggiatura scritta da Ben Ripley e successivamente rivista da Billy Ray.

Eccovi il secondo trailer, rimanendo in attesa della sua distribuzione che si spera riguardi anche l’Italia.


3 commenti su “Un trailer per Source Code”
  1. […] assicurata una sceneggiatura di Charles Leavitt (K-Pax, Blood Diamonds) e ha messo sotto contratto Duncan Jones per dirigere il tutto. Si tratta di una produzione di buon livello con un budget che dovrebbe […]

  2. […] colpo per Duncan Jones che dopo averci regalato l’ottimo Moon e l’irrisolto ma interessante Source Code ora si appresta a confrontarsi con una produzione più importante, sia a livello di finanziamento […]

  3. Una piacevole conferma. Duncan Jones non è una meteora!

    SOURCE CODE


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009