ADHD, Rush hour: interessante documentario su una patologia ancora misteriosa

Di , scritto il 23 Giugno 2014

ADHD Rush Hour locandinaADHD, Rush hour è il titolo di un documentario di Stella Savino in uscita il prossimo giovedì 26 giugno. In esso si tratta il tema della sindrome da deficit di attenzione e iperattività (riassunto nella sigla inglese ADHD, che significa Attention-Deficit/Hyperactivity Disorder). Un disturbo comportamentale che colpisce un numero crescente di bambini, incapaci di stare fermi, di ascoltare, di giocare, di tacere. Sempre pronti a correre e ad arrampicarsi per trovare un po’ di requie.

Nel documentario si parla di Armando, studente diciannovenne di Roma, che frequenta ancora il III anno delle scuole superiori. Dopo la diagnosi di ADHD all’età di 10 anni, viene curato con farmaci da 9 anni. E’ ben consapevole dello sdoppiamento della personalità creato dai farmaci. Per scelta della madre non ha mai seguito terapie di tipo behavioristico o psichiatrico. Ma i dubbi sull’efficacia della diagnosi e delle cure in campo scientifico sono moltissimi. Ecco il trailer:



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009