Bob Dylan arriva il 7 settembre

Di , scritto il 22 Agosto 2007

Christian BaleSono bastati pochi film per convincerci del talento e della singolarità di Todd Haynes e ora, dopo Velvet Goldmine e Lontano dal Paradiso, attendiamo con enorme curiosità il suo film su Bob Dylan, I’m not there, che dovrebbe apparire sui nostri schermi il 7 settembre.

Regista e produzione sono stati abilissimi a non far trapelare molte informazioni dal set, si sa però che molti attori diversi interpreteranno il cantante in diversi momenti della sua carriera anche se nessuno di loro verrà chiamato esplicitamente Bob e ognuno di loro ne incarnerà un aspetto diverso, dal folk singer alla rock star androgina passando per il fuorilegge Billy the Kid fino all’evangelista del post incidente.

La pellicola ha ricevuto l’approvazione da parte del cantautore e il cast messo insieme dal regista è a dir poco impressionante. Faranno parte del film: Christian Bale, Cate Blanchett, Marcus Carl Franklin, Richard Gere, Heath Ledger, Ben Whishaw, Julianne Moore e Charlotte Gainsbourg.

La pellicola, chiaramente, non  diretta solo ai fan di Bob Dylan e sarà sia un film prezioso dal punto di vista artistico sia un importante tassello da aggiungere al grande puzzle di un epoca passata che ha visto l’amore dei figli dei fiori accanto ai massacri del Vietnam, il tutto frullato in un calderone di idee e passioni che allora pareva inesauribile.

Appuntamento al 7 settembre!

Mascherine in pronta consegna

2 commenti su “Bob Dylan arriva il 7 settembre”
  1. […] che arriva il Bob Dylan moltiplicato in sei di Io non sono qui, anche in questo caso mi rimandiamo all’articolo di qualche tempo […]

  2. […] Sdoganatosi in seguito da determinati ruoli con una serie di personaggi molto diversi fra loro, accettati proprio in funzione dell’allontanamento da un certo tipo di casting, Heath Ledger si è affermato presso il grande pubblico con il suo discusso e intenso ruolo in I segreti di Brokeback Mountain, nel 2005, anno che lo ha visto anche partecipare a Lords of Dogtown e The brothers Grimm. In seguito ha dato vita a un torturato, splendido Bob Dylan in I’m not there. […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009