L’Ultimo Crodino

Di , scritto il 22 Marzo 2009

lultimo-crodino.jpg

L’Ultimo Crodino di Umberto Spinazzola è un film garbato, piacevole, divertente che narra la vicenda di due amici un po’ fresconi, Pes e Crodino, interpretati da un eccellente Enzo Iacchetti, capace di maschera a tratti dolente, e da Ricky Tognazzi, quest’ultimo un po’ più dimesso in una recitazione senza grande personalità. I due balordi, sommersi dai debiti e dalle frustrazioni di un’esistenza assai poco brillante, si inventano il colpo della vita, ovvero trafugare la salma del banchiere Cuccia, appena deceduto, per chiedere un riscatto ai familiari. I due personaggi a tratti ricordano le tante figure aspre, stropicciate dalla vita, cantate da Francesco Guccini, o anche certi personaggi grotteschi e amari alla Monicelli, perduti in una provincia industrializzata, di quelle dove non succede mai niente, dove l’esistenza è un perpetuo contagocce capace solo di stillare noia e alienazione. Certo, hanno i loro sogni, vivono nei loro castelli in aria, eppure tentano e ritentano la fuga dall’impotenza del quotidiano che si rivela però ancora più pesante quando fallisce il progetto di avviare un’impresa a sfondo ecologico. Un’ultima spiaggia dove finiscono arenate le loro migliori intenzioni. Allora non rimane che delinquere. Ma sono sprovveduti, pasticcioni, sempliciotti. Non sanno uscire dai confini del paese. Ben lo sa il maresciallo dei carabinieri che non si capacita di fronte alla sciocchezza dei due compaesani. Il maresciallo è interpretato da un bravo Marco Messeri, attore di grande mestiere, che con la sua capacità tira un po’ su il film, a tratti un po’ moscio. I

l film è basato sul vero fatto di cronaca risalente a qualche anno fa e i personaggi sono reali come pure l’ambientazione nella Val di Susa, alle porte di Torino. Nella realtà i due amici chiesero poi scusa alla famiglia del banchiere, e dopo un breve periodo agli arresti, pentiti, tornarono al paese e lì rimasero, in disparte, come sempre.

Dario Arpaio

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009