Viaggi nel tempo per la Universal

Di , scritto il 20 Giugno 2008

James MangoldIl viaggio nel tempo, attraverso la tecnologia o usando incantesimi e magie, è sempre stato un argomento che ha affascinato Hollywood, ma raramente dal suo connubio con la celluloide sono usciti fuori film memorabili. È un soggetto molto difficile da trattare e si rischia di cascare in molte trappole narrative.

La Universal però sembra intenzionata a riprovarci e questa volta vuole farlo al meglio, con uomini di sicura qualità. La casa di produzione ha infatti acquistato i diritti per The Archive, storia di esplorazioni temporali scritta da David Auburn, mettendo l’autore al lavoro sul perfezionamento della sceneggiatura.

A dirigere è stato chiamato James Mangold e sono già noti anche i nomi dei due produttori collegati al progetto, Cathy Konrad con la sua Tree Line Film e Scott Stuber per Stuber Prods. La Konrad ha già collaborato in passato con Mangold, per esempio in Walk the line.

Si tratta di professionisti solidi, David Auburn ha già fornito un’ottima prova con la sua sceneggiatura per La Prova e La Casa sul lago del tempo mentre molti fra voi riconosceranno in James Mangold il regista di lungometraggi molto interessanti quali Cop Land, Ragazze interrotte, Identità, Walk the line (Quando l’amore brucia l’anima) e Quel treno per Yuma. Ci sono quindi i presupposti per un film che sappia coniugare intrattenimento e stile.

Ancora sconosciuti i nomi degli attori ma, conoscendo Mangold, vedrete che sceglierà un protagonista di alto livello. Se resterete sintonizzati ve li forniremo appena spunteranno in rete!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009