Avatar di Cameron: il film più costoso della storia

Di , scritto il 20 Marzo 2009

AvatarRecentemente una fonte autorevole come Time Magazine ha affermato che i costi di produzione per il nuovo film di James Cameron, Avatar, stanno ampiamente sorpassando i 300 milioni di dollari. Siamo quindi ben oltre i 200 milioni inizialmente previsti dalla Fox ed entriamo in un territorio di cifre così grandi che sono pochi i film a vantare budget simili.

Alcuni menzionano Spider Man 3, che secondo la produzione è costato 270 milioni e secondo alcuni insider si avvicina invece ai 350, ma quello che stupisce di Avatar è che ha già oltrepassato quota 300 senza nemmeno iniziare a pensare alla campagna pubblicitaria, che di sicuro farà lievitare in modo preoccupante le spese.

Se quanto afferma Time Magazine è vero, ci troviamo di fronte al film più costoso della storia del cinema, come spesso accade quando un regista sperimenta nuove tecnologie.

Non rimane che attendere e sperare che ne sia valsa la pena: con Titanic, che ormai risale al secolo scorso e ben poca attività di regia da allora, James Cameron è atteso da mezzo mondo alla prova del nove con questa ambiziosissima pellicola fantascientifica.

Avatar narra dell’incontro/scontro fra umani e gli alieni di Pandora, l’unico pianeta abitato del sistema di Alpha Centauri. Sigourney Weaver e Sam Worthington nel cast, grandissimi effetti speciali e un uso del 3D – che dire innovativo è poco – sono fra gli elementi di sicuro interesse per questo evento.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009