Cambio di regista per The Equalizer

Di , scritto il 20 Febbraio 2013

denzel-washington_Equalizer_giustiziere-New-YorkNicolas Winding Refn purtroppo non girerà più The Equalizer, la sceneggiatura che ha come protagonista Denzel Washington e che ci sembrava davvero in linea con la poetica ed estetica del regista danese.

Al suo posto dovrebbe arrivare un nome che non ci sembra così adatto ma potrebbe stupirci: Rupert Wyatt.
Il cineasta che ha diretto nel 2011 L’alba del pianeta delle scimmie non sarà a bordo del sequel ed è entrato in trattativa con Sony per sostituire Refn in questo progetto, anche se al momento non ha firmato nessun contratto e ci sono altri nomi in lizza, Peter Berg su tutti.

The Equalizer (da noi conosciuta come Un giustiziere a New York) è il nome di una vecchia serie degli anni Ottanta che ha al suo centro un agente (di una agenzia simile alla CIA) di mezz’età, ormai ritiratosi, che, per rimediare a qualche azione del passato, mette a disposizione gratuitamente i suoi servizi alla gente comune che ne ha bisogno, finendo di volta in volta a fare l’investigatore, la guardia del corpo e altro ancora.

La sceneggiatura di Richard Wenk ha ricevuto molti consensi finendo anche sulla nota Black List e ha infine attratto l’attenzione delle major.
Rimane da vedere come e quanto il film differirà dal materiale di partenza, è probabile che si sposti l’accento sul carattere solitario, violento e molto deciso del protagonista per sfruttare al massimo la gamma espressiva di Denzel Washington.

Il budget dovrebbe aggirarsi sui venti milioni di dollari, nulla di eccessivo ma quanto basta per mettere in piedi un discreto action-thriller.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009