Via Veneto tra sciuscià, ricordi e affari

Di , scritto il 18 Ottobre 2007

via-veneto1.jpg
Se nel 1960 aveste camminato per via Veneto provenendo da Piazza Barberini, molto probabilmente vi sarebbe capitato di osservare il quadretto ritratto nella fotografia, ovvero il produttore Angelo Rizzoli, il regista Federico Fellini, e l’attrice Anita Ekberg che discutono piacevolmente seduti ai tavolini di un bar, durante una pausa del film La dolce vita.
Potrebbe accadervi lo stesso anche in questi giorni, da domani al 21 ottobre infatti via Veneto tornerà agli antichi splendori, ospitando il carrozzone dell’industria cinematografica mondiale per un appuntamento che trasformerà la famosa via del centro in una portaportese del cinema, più di 250 sociètà presenti, più di 130 proiezioni nelle 8 sale messe a disposizione dal comune e 300 tra compratori e venditori.
Per l’occasione torneranno anche gli sciuscià in via Veneto, due postazioni per lustrascarpe infatti sono state allestite davanti al Majestic Hotel, l’iniziativa è dell’agenzia Ali Spa, che ha fatto venire appostitamente da Napoli un esperto lustrascarpe per “formare” le nuove leve.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009