David Fincher dirigerà Cleopatra?

Di , scritto il 16 Novembre 2011

David_Fincher_CleopatraSappiamo bene come nel mondo del cinema, specie in giro per le colline di Los Angeles, non esista mai nulla di definitivo finché non si arriva al primo giorno di riprese (e spesso anche allora nulla è garantito), ma in alcune notizie si possono comunque identificare dei dati e degli indizi che rendono un po’ più probabile un progetto rispetto ad altri.

Questo sembra essere il caso del film su Cleopatra, da tempo in gestazione e che Sony vorrebbe veder realizzato da mani capaci.
La pellicola, tratta dalla biografia Cleopatra: A Life di Stacy Schiff, con una sceneggiatura curata da Brian Helgeland, circola da parecchio tempo come potenziale blockbuster e se nella major sembrano tutti essere d’accordo nell’affidare il ruolo ad Angelina Jolie diventa poi più difficile trovare l’elemento giusto per quanto riguarda la cabina di regia.

In passato sono stati fatti parecchi nomi, compreso quello di un big come James Cameron ma nulla poi si è messo in moto: ora forse le cose potrebbero cambiare.
Negli ultimi giorni è stato contattato Eric Roth per rivedere lo script di Helgeland e Roth è un collaboratore di fiducia di David Fincher, collegamento che a molti ha fatto scattare l’inevitabile associazione.

Se Fincher fosse interessato e riuscisse a liberarsi di altri impegni, si tratterebbe di sicuro di una occasione irripetibile per provare a coprire un nuovo genere.
Nulla è ancora sicuro se non il fatto che questa Cleopatra sarà molto distante da quella notissima interpretata da Liz Taylor, il produttore del progetto, Scott Rudin, la definisce infatti con tre parole precise: politica, stratega e guerriera.
Incrociamo le dita: se Fincher dovesse salire a bordo, ci troveremmo di fronte a un blockbuster di grandissima portata.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009