Jim Jarmusch e Neil Jordan: vampiri, ancora vampiri, sempre più vampiri!

Di , scritto il 16 Maggio 2011

Non ne avete ancora abbastanza di vampiri?
Non siete ancora stanchi di succhiasangue, volti pallidi e personaggi femminili che mischiano amore e zanne?
Nel caso vogliate ancora vampiri potete dormire sonni tranquilli: oltre ai progetti più o meno normali che riguardano questo particolare sottogenere si aggiungono anche due registi di rilievo a offrire la loro particolare visione che nei prossimi tempi sfocerà in pellicole.

Abbiamo infatti Neil Jordan che ha messo in cantiere Byzantium, un film tratto da una sceneggiatura originale di Moira Buffini, con Saoirse Ronan che recita nella parte della figlia di Gemma Arterton, entrambe vampire.

In Byzantium la madre al fine di far vivere per sempre la figlia, la contagia con la maledizione/benedizione del vampirismo ed entrambe diventeranno un temibile duo di cacciatrici che spesso farà finta di essere una coppia di sorelle. Jordan di sicuro si intende di vampiri e romanticismo visto che molto tempo fa ha firmato un titolo importante come Intervista con il Vampiro, vedremo cosa saprà dire di nuovo sul tema.

Si conoscono meno particolari per quanto riguarda la pellicola di Jim Jarmusch, se non che l’autore la definisce una storia d’amore vampirico, che le riprese cominceranno a inizio del prossimo anno in varie località (Germania, Marocco, USA) e che nel cast troveremo grandi nomi come Tilda Swinton , Michael Fassbender, Mia Wasikowska e John Hurt.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009