Dio è un proiettile diventa film

Di , scritto il 15 Settembre 2008

Dio è un proiettileGod is a bullet è un fortunato romanzo di Boston Teran che narra con ottimo ritmo e stile efficace la trasformazione morale di un poliziotto cui una banda di motociclisti satanisti uccide la ex moglie e rapisce la figlia quattordicenne. La vendetta sarà terribile.
Il romanzo ha vinto parecchi premi ed è stato pubblicato anche qui in Italia da Mondadori.

Ora, grazie all’interessamento del “solito” Ehren Kruger il tutto diventerà una sceneggiatura da mettere in vendita al miglior offerente in quel di Hollywood. Diciamo “solito” perchè Kruger non è nuovo a un metodo del genere: compra i diritti di un romanzo, ne scrive la sceneggiatura e poi lo porta sulle scrivanie di alcune major finché non trova l’aggancio giusto e co-produce il tutto. Avevamo già illustrato questo suo modo di operare in occasione di The Keep.

Può farlo dall’alto della sua fama, ormai alle stelle dopo aver scritto copioni come The Skeleton Key, il sequel di Transformers, I fratelli Grimm e The Ring. In questa occasione Kruger si è alleato in fase di produzione con un pezzo da novanta come Bradley Bell, produttore e scrittore dell’immortale soap televisiva Beautiful.

Rimane da vedere quale filmaker verrà messo in poltrona di regia: vista la qualità narrativa dell’opera di Boston Teran serve sicuramente un regista ad alto tasso di adrenalina, qualcuno che sappia operare sulla scia di un Quentin Tarantino o un Oliver Stone. Appena sapremo qualcosa vi riferiremo!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009